1262 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Gli angeli di Borsellino (2003)

Torna indietro

Gli angeli di Borsellino (2003)

Police escort qs 21



Regia/Director: Rocco Cesareo
Soggetto/Subject: Ugo Barbara, Mirco Da Lio, Massimo Di Martino, Paolo Zucca, isp.om.lib. Francesco Massaro
Sceneggiatura/Screenplay: Ugo Barbara, Massimo Di Martino, Mirco Da Lio, Paolo Zucca
Interpreti/Actors: Brigitta Boccoli, Pino Insegno, Alessandro Prete, Vincenzo Ferrera, Francesco Guzzo, Cristiano Morroni, Niseem Onorato, Selvaggia Quattrini, Benedicta Boccoli, Giuseppe Oppedisano, Maurizio Nicolosi, Franco Alpestre, Sebastiano Lo Monaco, Toni Garrani, Ernesto Mahieux
Fotografia/Photography: Bruno Cascio
Musica/Music: Giovanni Lo Cascio, Elvira Lo Cascio
Costumi/Costume Design: Silvana Maria Cutuli
Scene/Scene Design: Alfonso Rascelli
Montaggio/Editing: Giovanni Ballantini
Suono/Sound: Gianpaolo De Medici
Produzione/Production: Silva Film
Distribuzione/Distribution: C.D.I.
Vendite all'estero/Sales abroad: Clemi Cinematografica
censura: 97531 del 07-11-2003
Altri titoli: Police escort qs 21
Trama: Proteggere il procuratore aggiunto di Palermo, Paolo Borsellino era l'arduo compito affidato ai ragazzi della Scorta "Quarto Savona 21". A pagare con la vita furono Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Eddie Cosina, Antonio Vullo e Claudio Traina. Scorta QS 21 racconta i 57 giorni che separano la strage di Capaci da quella di via D'Amelio attraverso gli occhi di Emanuela, una ragazza di Sestu in provincia di Cagliari che aveva aspettative di vita diverse da quelle di indossare una divisa. Sei poliziotti al fianco di un magistrato scomodo e da eliminare a qualsiasi costo, sei "bersagli mobili" che si opponevano allo spettro di una catastrofe annunciata, sei ragazzi che hanno affrontato il peso di una responsabilità più grande di loro. Un gruppo solidale e compatto con un dirompente coraggio e tanta voglia di vivere.
Sinopsys: Protecting the State Prosecutor of Palermo, Paolo Borsellino, was the daunting task assigned to the young police officers of the "Quarto Savona 21" escort squad. Officers Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Eddie Cosina, Antonio Vullo and Claudio Traina lost their lives in the line of duty. "Escort Squad 21" tells the story of the 57 days between the murder of another prosecutor, Giovanni Falcone, near the town of Capaci, and the killing of Prosecutor Borsellino and his police escort in Palermo's Via D'Amelio, all seen through the eyes of Emanuela, a young policewoman from Sestu, in the Province of Cagliari, whose idea of what she would do with her life had not been to spend it in uniform. The six police officers are assigned to protect a prosecutor who has been making waves and must be eliminated at any cost: they are six "moving targets" assigned to stand up against the spectre of an easily foreseeable catastrophe; six young people forced to deal with a responsibility they are barely able to grasp. The group, closely knit and devoted to each other, show immense courage, together with a boundless will to live.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information