1257 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

My house in Umbria (2003)

Torna indietro

My house in Umbria (2003)

My house in Umbria



Regia/Director: Richard Loncraine
Soggetto/Subject: da novella di William Trevor
Sceneggiatura/Screenplay: Hugh Whitemore
Interpreti/Actors: Maggie Smith, Ronnie Barker, Chris Cooper, Benno Fürmann, Giancarlo Giannini, Timothy Spall, Emmy Clarke, Cecilia Dazzi, Libero De Rienzo, Silvia De Santis
Fotografia/Photography: Marco Pontecorvo
Musica/Music: Claudio Capponi
Scene/Scene Design: Luciana Arrighi
Montaggio/Editing: Humphrey Dixon
Produzione/Production: Panorama Films Srl, Canine Films LTD
censura: 96958 del 11-03-2003
Altri titoli: My house in Umbria
Trama: Una famosa scrittrice di romanzi, la signora Delahunty ha la tendenza a rifugiarsi nella vita delle persone che le stanno intorno. Il destino sconvolge la sua vita quando sopravvive ad un attacco terroristico ad un treno italiano mentre si dirige a Milano dalla sua casa in Umbria. Con l'aiuto del suo fedele maggiordomo invita i tre sopravvissuti - Werner, un giovane introverso, un generale inglese in pensione, e Aimee, una bambina americana di otto anni - a stare nella sua villa mentre il commissario del luogo investiga sull'attentato. Nel suo ritiro inizia ad indagare nella vita dei suoi ospiti. Quando il signor Riversmith, lo zio di Aimee, viene a prendere sua nipote per riportarla negli Stati Uniti, la signora Delahunty è terrorizzata all'idea di perdere la bambina per la quale intravede un tetro futuro.
Sinopsys: A successful romance novelist, Mrs. Delahunty has a tendency to escape into the lives around her. Fate intrudes as she survives a terrorist bombing on an Italian train while on her way to Milan from her villa in Umbria. With the aid of her valet, she invites the three survivors - Helmut, a reclusive young German man, a retired English General, and Aimee, an eight-year old American girl to recover in her villa while the local official investigates the bombing. At her retreat, she begins to probe into the lives of her guests. When Mr. Riversmith, Aimee's estranged uncle, arrives to bring his niece back to the U.S., Mrs. Delahunty fears losing the child to what she envisions to be a bleak future.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information