30 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Opopomoz (2003)

Torna indietro

Opopomoz (2003)

Opopomoz



Regia/Director: Enzo D'Alò
Soggetto/Subject: Enzo D'Alò, Umberto Marino
Sceneggiatura/Screenplay: Enzo D'Alò, Furio Scarpelli, Giacomo Scarpelli
Interpreti/Actors: cartone animato
Musica/Music: Pino Daniele
Montaggio/Editing: Simona Paggi
Produzione/Production: Cecchi Gori Group Fin.Ma.Vi, Rai Cinema, Albachiara S.p.A., Dea Planeta
Distribuzione/Distribution: Mikado Film
Vendite all'estero/Sales abroad: MK2
censura: 97588 del 26-11-2003
Altri titoli: Opopomoz
Trama: Doppio Natale a Napoli: si chiama Franceschino, il bimbo che nascerà nella notte del 24. Tutti in festa a casa tranne Rocco, il fratellino del futuro neonato, ormai convinto di perdere tutti i privilegi di figlio unico. Sentimenti di gelosia anche all'inferno: Sua Profondità trama di impedire la nascita del Bambino Gesù. Per compiere il maleficio nella lontana Galilea occorrono un sortilegio e un complice terrestre, la cui scelta è affidata a tre piccoli e maldestri diav oletti, Astarotte, Scarapino e Farfaricchio. Con i loro poteri occulti questi entrano nei pensieri di Rocco inducendolo a pronunciare la formula magica "Opopomoz": così, prodigiosamente Rocco entra nel Presepio di casa tra le colline di cartapesta di una immaginaria e lontana Galilea, per fermare il cammino di Giuseppe e Maria verso la grotta di Betlemme. In questo mondo incantato chi mai può immaginare cosa succederà?
Sinopsys: A doubly festive Christmas is celebrated in Naples: Franceschino is the name of a baby boy who will be born on the night of the 24th. Everyone at the home of the future newborn is overjoyed, except for Rocco, his brother, who is convinced he will lose all his privileges as the only child. Down in Hades, the Devil, also suffering from jealousy, is plotting to prevent the birth of the Baby Jesus. In order to cast his spell in faraway Galilee he needs an earthly accomplice. The job of finding one is assigned to three small, clumsy junior devils: Astarotte, Scarapino and Farfaricchio. Using their supernatural powers, they enter Rocco's thoughts, causing him to utter the magic formula "Opopomoz", at which point Rocco is magically placed in the world of his family's manger scene, amidst paper mache hills and a distant, imaginary Galilee, where he is to keep Joseph and Mary from reaching the cave in Bethlehem. In this enchanted setting, who knows what will happen next?

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information