1935 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Portagli i miei saluti (1994)

Torna indietro

Portagli i miei saluti (1994)

Send Him My Regards



Regia/Director: Gianna Maria Garbelli
Soggetto/Subject: Gianna Maria Garbelli
Sceneggiatura/Screenplay: Gianna Maria Garbelli
Interpreti/Actors: Gianna Maria Garbelli (Alessandra Albani), Annie Girardot (Laura Albani), Stéphane Ferrara (Francis), Fiorenza Marchegiani (Marina), Dario D'Ambrosi (Roberto Albani), Maurizio Donadoni (Federico), Giò Staiano (Paolina), Narcisa Bonati, Paolo D'Agostino, Joe Kloenne, Roberto Marelli, Rosalina Neri, Mirton Vajani, Laura Visconti, Silvia De Luca, Francesco Tavassi, Maria Grazia De Bernardi, Michele Annunziata, Gianni Ansaldi, Matteo Brigida, Valentina Capone, Vittorio Cignarelli, Paolo Colonna, Aida Cooper, Monica Fanti, Pasquale Impellicceri, Evemer Lopez Rissiter, Giovanni Lucini, Carla Monti, Coco Neri, Tommaso Pesante, Raffaele Piscitelli, Salvatore Quattrocchi, Nicola Rignanese, Livio Tassan, Anella Todeschini, Luciana Tonali, Linda Wesley, Matteo Zanotti
Fotografia/Photography: Blasco Giurato
Musica/Music: Robert Mouyren
Costumi/Costume Design: Annabruna Gola
Scene/Scene Design: Enrico Tovaglieri
Montaggio/Editing: Rita Rossi, Federica Lang
Suono/Sound: Roberto Mozzarelli
Produzione/Production: M Film Produzioni
censura: 89304 del 22-02-1994
Altri titoli: Send Him My Regards
Trama: Alessandra Albani, con una incontenibile gioia di vivere, esce dal carcere di Opera alle porte di Milano, dove ha scontato la pena di sette anni di carcere per narcotraffico, la sua detenzione però non è finita, ha beneficiato della legge Gozzini, ottenendo così la semilibertà per altri tre anni. Il suo piano di trattamento, tra le tante regole, prevede che rientri tutte le sere al Carcere di San Vittore alle 22. Alessandra, personaggio estroverso, crede con grande fiducia in se stessa, di riprendersi la vita in mano, ha un entusiasmo incontenibile. E' una gioia di breve durata. Ben presto dovrà affrontare diffidenze, rancori, abbandoni, dolenti delusioni. Non viene accettata dalla società, dal fratello, gli amici non credono nel suo reinserimento , la sua compagna di cella ex brigatista non le perdona l'intenso sia pur momentaneo rapporto che in una notte di euforia le ha viste unite e trama una vendetta con una vecchia conoscenza dei tempi bui del terrorismo. Amareggiata, delusa, Alessandra è a un passo dalla clandestinità... saprà reagire inaspettatamente accettando una vita a metà... senza più aggrapparsi a falsi sentimenti...
Sinopsys: Alessandra Albani, with uncontainable joie de vivre, exits the gates of the Opera prison on the outskirts of Milan where she's served a seven-years sentence for drug dealing. Her detention isn't over yet, actually, but she's benefiting from and Italian law that enables her to enjoy semi-freedom for the next three years. Her treatment plan calls for her to return to the San Vittore prison each evening by 10:00 pm. Alessandra is an extrovert who has great faith in herself and she's certain she'll be able to take control of her life again. Her enthusiasm is boundless. But her joy is short-lived. Very soon she has to face distrust, rancor, abandonment, disappointment. She's not accepted back into society, by hr brother. Her friends don't believe that she'll succeed in reentering society. her cell-mate, an ex-Red Brigades member, can't forget the intense but still fleeting relationship that tied them during one euphoric night, and designs a plot of revenge with an old acquaintance from the dark days of terrorism. Bitter, disappointed, she's one step away from going into hiding. But she is able to cope with the situation in a way she never imagined, accepting a sort of half-life without clinging to false hopes.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information