1565 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il piacere delle carni (1993)

Torna indietro

Il piacere delle carni (1993)

Meat Pleasure



Regia/Director: Barbara Barni
Soggetto/Subject: Barbara Barni
Sceneggiatura/Screenplay: Barbara Barni
Interpreti/Actors: Ricard Ervin Sammel (Axel), Memè Perlini (Morano), Tereza Pascarelli (Olga), Micol Conti (piccola Clara), Sona Ardonz (zia di Olga), Adriana Russo (governante Diomira), Emidio La Vella (editore), Cristina Liberati (fotografa), Mario De Candia (scrittore frustrato), Antonio Medici (modello), Andrea Altieri (modella), Julio Salinas (segretario), Bruno Crucitti (critico), Franco Menozzi, Giovanna Liberati, Felice Zibellini
Fotografia/Photography: Renato Tafuri
Musica/Music: Sona Ardonz
Costumi/Costume Design: Enrica Barbano
Scene/Scene Design: Julio Salinas
Montaggio/Editing: Valentina Migliaccio
Suono/Sound: Glauco Puletti, Piero Federico
Produzione/Production: Obiettivo Cultura
censura: 89036 del 18-11-1993
Altri titoli: Meat Pleasure
Trama: Morano, un macellaio arricchitosi durante la guerra col mercato nero, ha nascosto un disertore tedesco. Resosi conto che questi, Axel, ha del talento letterario, pensa di sfrunarlo, facendogli scrivere delle opere che contano poi di utilizzare traendone profitto. Lo tratta con ogni riguardo, riservandogli le parti migliori della carne e giungendo al punto di costringere la sua giovane moglie Olga a compiacerlo. Finita la guerra, lo tiene ancora nascosto, ma l'isolamento ha esaurito la sua vena creativa. Morano tuttavia, con la complicità di un editore di pochi scrupoli, pubblica il romanzo di Axei, anche incompiuto, a sua insaputa. Axel pensa di vendicarsi, ma poi abbandona questa idea e mentre Morano cerca di sostituirlo con un altro "schiavo", egli rinuncia alla sua libertà per una ambigua dipendenza dal suo padrone.
Sinopsys: Morano, a butcher who got rich on the black market during the war, has been hiding a deserter from the German army. Realizing that Axel has literary talent and that the could profit from the situation, Morano makes the German write a novel that he will try to sell for his own profit. He treats his "guest" well, giving him the choicest meats and even reaching the point where he forces his young wife Olga to sleep with him. Once the war his over, Morano continues to keep the German in hiding, but his isolation has exhausted his creative talents. In the meantime Morano publishes Axel's unfinished novel, with the help of a unscrupulous editor, without the German's knowledge. Axel plots his revenge, but the abandons the idea and while Morano begins look for other "slaves" to substitute him, he gives away his freedom in exchange for an ambiguous dependence on his master.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information