1587 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il tuffo (1993)

Torna indietro

Il tuffo (1993)

The Dive



Regia/Director: Massimo Martella
Soggetto/Subject: Roberto De Francesco, Massimo Martella
Sceneggiatura/Screenplay: Roberto De Francesco, Massimo Martella
Interpreti/Actors: Vincenzo Salemme (Matteo), Carlotta Natoli (Elsa), Arturo Paglia (Giulio), Francesco Apolloni (Gianluca), Elisabetta Cavallotti (Monica), Annalisa Foà (madre di Giulio), Elisa Mainardi (madre di Matteo), Gianni Cajafa (padre di Matteo), Francesca Gamba (madre di Matteo da giovane), Veronica Venturi (Betty), Alessia Minglis (Alessia), Lucio Mattioli (Paolo), Lorenzo Porrazzini (Renato)
Fotografia/Photography: Paolo Ferrari
Musica/Music: Peppe D'Argenzio, Mario Tronco
Costumi/Costume Design: Metella Raboni
Scene/Scene Design: Renato Lori
Suono/Sound: Luigi Melchionda
Montaggio/Editing: Ilaria De Laurentiis
Produzione/Production: Riverfilm Soc. Coop. a r.l., Centro Sperimentale di Cinematografia, Consorzio Manifatture Cinematografiche
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce S.p.A.
censura: 89090 del 09-12-1993
Altri titoli: The Dive
Trama: Matteo, un trentenne solitario e curioso, vive in una piccola città del centro Italia, studiando e colmando di premure i suoi anziani genitori. La vita gli scorre sempre uguale sino a quando non decide di guadagnare un po'di soldi impartendo lezioni di fisica. I primi giomi di una caldissima estate gli portano a casa due adolescenti; Giulio, un diciasstenne scontroso che vive con la madre un rapporto difficile, ed Elsa, una ragazza di rara sensibilità, dagli occhi di fuoco. Lei è legata a Gianluca che è partito per le vacanze e l'ha lasciata sola in città a studiare. Grazie alle lezioni, Matteo, Giulio ed Elsa cominciano a frequentarsi. Il rapporto si stringe, scandito dai teoremi di fisica e scaldato dalla magica atmosfera dell'estate. I loro sentimenti iniziano a combinarsi come leggi naturali. Matteo e Giulio avvertono una crescente ed inconsueta tensione verso Elsa, incantatrice e piena di fantasia. Pian piano il mondo di Matteo, tutto metodicità e concretezze, comincia a scricchiolare, minato dalla fresca adolescenzialità e dai sogni dei suoi allievi. Matteo scopre, attraverso Giulio ed Elsa, di non aver mai vissuto i suoi diciotto anni.
Sinopsys: Matteo, a solitary and curious thirty-year-old, lives in a small city in central Italy studying and taking care of his elderly parents. His days go by one the same as the next until he decides to earn a little extra cash by giving private lessons on the subject of physics. The first day of a very hot summer two adolescents turn up at this house: Giulio, a moody seventeen year old who has a difficult relationship with his mother, and Elsa a girl of rare sensibility, with eyes of fire. She is going out with Gianluca, who has gone away on vacation and let her alone in the city to study. Thanks to the lessons, Matteo, Giulio and Elsa start to see each other. Their relationship gets closer, the days marked by physics equations and warmed by the magical atmosphere of summer. Their feelings begin to add up like natural laws of physics. Matteo and Giulio notice a growing and unusual tension for Elsa, who is enchanting and full of imagination. Slowly Matteo's world, usually so methodical and concrete, begins to unravel, undermined by the freshness of his students and their dreams. Through Giulio and Elsa, Matteo discovers he has never been eighteen.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information