1814 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Cari fottutissimi amici (1994)

Torna indietro

Cari fottutissimi amici (1994)

Dear Goddam Friends



Regia/Director: Mario Monicelli
Soggetto/Subject: Rodolfo Angelico
Sceneggiatura/Screenplay: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Suso Cecchi D'Amico, Mario Monicelli
Interpreti/Actors: Paolo Villaggio (Dieci), Antonella Ponziani (Wilma), Beatrice Macola (Testa di Rapa), Massimo Ceccherini (Martini), Marco Graziani (Calamai), Giuseppe Oppedisano (Taddei), Vittorio Rap (Callicchero), Antonella Fattori (sposa Drago), Stefano Davanzati (Drago), Gianni Pellegrino (Gambetta), Childs Elijah Raynard (Washington), Novello Novelli (Zingaro), Eva Grimaldi (Topona), Paolo Hendel (ragionier Fortini), Sergio Pierattini (Poeta), Giuliano Ghiselli (contadino Pere), Roberta Pinzauti (sorella Dieci), Rinaldo Zamperla (Piattaio), Nicholas Hunt (ufficiale inglese), Giovanni Ribaud (giovane contadino), Marcellina Ruocco (madre Taddei), Michele Bianchi (pugile irlandese), Alessandro Padoan (pugile)
Fotografia/Photography: Tonino Nardi
Costumi/Costume Design: Lina Nerli Taviani
Scene/Scene Design: Franco Velchi
Suono/Sound: Maurizio Argentieri
Montaggio/Editing: Ruggero Mastroianni
Produzione/Production: Pentafilm
Distribuzione/Distribution: Penta Distribuzione
censura: 89352 del 02-03-1994
Altri titoli: Dear Goddam Friends
Trama: Agosto 1944: Firenze, appena liberata dai tedeschi. Il signor Dieci, un ex manager di boxe, compone una squadra pugilistica per un tour in Toscana, allo scopo di guadagnare soldi. Nell'Italia ancora segnata dalla guerra si fanno curiosi incontri: un disertore nero americano, una giovane collaborazionista rapata a zero perché si è concessa ai tedeschi. Cominciano le esibizioni pugilistiche, prima in un paese, poi in un campo americano. Sul camioncino della sgangherata banda sale anche Wilma, una bella casellante, la quale, però, coinvolge tutti in una sua vendetta personale contro un comandante partigiano. Salvatisi a stento, Dieci e i suoi vengono poi derubati dal nero disertore, che fugge con il loro camion. Ora tutti si ritrovano a Firenze, da dove sono partiti, delusi e sconfitti. Ognuno se ne va per la sua strada, avvilito: ma nel futuro rimarrà comunque qualcosa da raccontare, con nostalgia.
Sinopsys: August 1944: Florence set free by Germans. Mr. Ten, a boxing ex-manager, makes up a boxing team for a tour around Tuscany, in order to earn money. In Italy, still with signs of war, odd people are likely to be met: a black American deserter, a young woman-collaborationist, shaved to the skin because she gave in to Germans and so on. The pugilistic matches start first in a village, then in an American field. On the van of the ramshackle party also Wilma gets on, a beautiful signal-woman, who, though involves everybody in a personal revenge against a partisan commander. Safe by chance, Ten and his group are, then, robbed by the black deserter, who escapes with their van. At last all of them are in Florence where they left from, deluded and defeated. Everybody, disheartened, takes his own way, but in the future, they, certainly, will have something nostalgic to tell.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information