scheda
 1307 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Storia di una capinera (1993)

Torna indietro

Storia di una capinera (1993)

Sparrow



Regia/Director: Franco Zeffirelli
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Allan Baker, Franco Zeffirelli, Pietro Mattei
Interpreti/Actors: Angela Bettis (Maria), Jonathon Schaech (Nino), Sinead Cusak (Matilde), John Castle (Giuseppe), Janet Maw (Tecla), Thomas Gareth (Corrado), Frank Finlay (Padre Nunzio), Pat Heywood (Suor Teresa), Denis Quilley (Barone Cesaro), Valentina Cortese (Madre superiore), Vanessa Redgrave (Suor Agata), Sarah Jane Alexander (Annetta), Andrea Cassar (Gigi), Mia Fothergill (Giuditta), Annabel Ryan (Filomena), Ventura Sreherazade (Marianna), Nadia Bastianelli, Santo Cavallaro, Claudio Collovà, Fabio Galluzzo, Donal Hodson, Caterina Intelisano, Barbara Livi, Mariella Lo Sardo, Laura Marconi, Cinzia Marcoccio, Salvatore Murabito, Marina Ninchi, M. Grazia Privitera, Antonio Raiti, Leonardo Sicurello
Fotografia/Photography: Ennio Guarnieri
Costumi/Costume Design: Piero Tosi
Scene/Scene Design: Giacinto Burchiellaro
Suono/Sound: Godfrey Kirby
Montaggio/Editing: Richard Marden
Produzione/Production: Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica, Nippon Film Developement & Finance (N.D.F.), Tokyo
Distribuzione/Distribution: Penta Distribuzione
censura: 89079 del 28-10-1993
Altri titoli: La novicia, Mémoire d'un soupir, Sparrow, Sparrow
Trama: Maria è una giovane novizia destinata al convento non per sua vocaaone ma per una decisione familiare: figlia di un vedovo che si era risposato, non c'è spazio per lei nella nuova famiglia. Ma allo scoppio dell'epidemia di colera, a Catania, nel 1854, deve lasciate il convento e trasferirsi con la famiglia in campagna. Cosl entra in rapporto col mondo esterno e scopre la gioia dell'amore, benché pudicamente vissute. Il giovane di cui si innamora è Nino, il fidanzato della sorella. Per stroncare sul nascere lo scandalo, la famiglia la confina nella sua stanza, condannandola a una segregazione a causa della quale a poco a poco si ammala. Il colera finisce, la vita ritorna alla normalità e Maria torna in convento, ostinata a prendere i voti. Ma il suo sentimento per Nino non si è spento, si tramuta in passione e sfocia in una gelosia incrollabile man mano che si avvicina il giorno delle nozze della sorella. L'amore diventa ossessione, le immagini si trasformano in allucinazioni ed a poco a poco la giovane percorre tutte le tappe sino alla follia. Considerata pazza viene segregata nella "cella dei matti" dove dolore e terrore finiscono per distruggere il suo essere.
Sinopsys: Maria is a young novice destined to live in a convent not out of religious vocation but for a family decision: daughter of a widow who has remarried, there's no room for her in the new family. But when the cholera epidemic of 1854 blaks out in Catania, she has to leave the convent and go to live with her family in the country. That's how she comes into contact with the outside world and discovers the joys of love although it's a love lived with modesty. The young man she falls in love with is named Nino, her sister's fiancé. To nip the scandal in the bud, the family confines her to her room, condemning her to a segregation that eventually causes her to fall ill. The epidemic subsides, life returns to normal and Maria goes back to the convent, destined to take her vows. But her feelings for Nino haven't died. They are transformed into uncontrollable jealousy that gets worse as her sister's wedding day approaches. Love becomes an obsession, images become hallucinations and the young girl runs the gamut of feelings leading towards madness. Considered insane, she is locked away in the "prison of the crazy people" where pain and terror end up destroying her being.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information