1551 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Giovanni Falcone (1993)

Torna indietro

Giovanni Falcone (1993)



Regia/Director: Giuseppe Ferrara
Soggetto/Subject: Armenia Balducci, Giuseppe Ferrara
Sceneggiatura/Screenplay: Armenia Balducci, Giuseppe Ferrara
Interpreti/Actors: Michele Placido, Giancarlo Giannini (Paolo Borsellino), Anna Bonaiuto, Gianni Musy Glori [Gianni Glori], Pietro Biondi, Massimo Bonetti, Nello Riviè, Paolo De Giorgio, Gianfranco Barra, Marco Leto, Ivana Monti, Luigi Angelillo, Roberto Nobile, Leonardo Treviglio, Riccardo Acerbi, Gaetano Amato, Francesco Bellomo, Giampiero Bianchi, Cesare Bocci, Giovanni Boncoddo, Gabriella Bove, Francesco Calogero, Antonio Cantafora, Antonio Cascio, Maria Luisa Cecere, Luciano Crovato, Antonio D'Agata, Roberto Della Casa, Cesare Di Vito, Luca Dresda, Gianluca Enria, Giovanni Fattirolli, Giacinto Ferro, Ruggero Manrico Cammarota, Fabrizio Gifuni, Salvatore Gioncardi, Riccardo Giuliano, Ilaria Liotta, Loredana Martinez, Candia Martinez, Fabiana Masci, Giuseppe Morabito, Luigi Nicolosi, Giovanni Pallavicino, Celestino Pascali, Mario Pavone, Adriana Pecorelli, Carlo Picone, Emanuela Pistone, Giulio Pizzirani, Eljana Popova, Giacomo Quattromini, Duilio Raggetti, Giusy Saija, Gabriella Saitta, Severino Saltarelli, Luca Santori, Valter Toschi, Lauro Versari, Enzo Vitagliano
Fotografia/Photography: Claudio Cirillo
Costumi/Costume Design: Danda Ortona
Scene/Scene Design: Nino Formica
Suono/Sound: Mario Dallimonti
Montaggio/Editing: Ruggero Mastroianni
Produzione/Production: Clemi Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Columbia TriStar Films Italia
censura: 89001 del 26-10-1993
Trama: Non si tratta di un film a soggetto, perché tutto quello che passa sullo schermo è in realtà avvenuto davvero. La macchina da presa è in questo caso il testimone speciale che permette allo spettatore di rivivere fatti notissimi; e lo spettatore stesso poi, durante la proiezione che, attraverso l'immedesimazione, diventa il testimone. Attraverso il cinema il brutale annichilimento delle vittime di Palermo può venire, almeno in parte, risarcito, quasi strappato alla distruzione e rimesso in gioco nel tempo presente. Mai come oggi, portando a conoscenza i meccanismi di una criminalità occulta attraverso la ricostruzione dell'opera giudiziaria svolta da Giovanni Falcone, è possibile dare una spinta allo smascheramento di questo contropotere chiamato mafia e insieme dare un contributo alla difesa e al rafforzamento dei valori democratici.
Sinopsys: This film is based on fact, not fiction. Everything that happens on screen occurred in real life. The camera is simply the privileged witness of events that permits the viewer to experience things as they really were. It is the viewer who, thanks to the camera becomes the true witness. Through the camera the brutal annihilation of the victims of Palermo is partially atoned for, and in a certain way they are restored to life and continue working for their goals. Today, as never before, by making the workings of organized crime known to the broader public through an accurate reconstruction of the investigation carried out by magistrate Giovanni Falcone, it is possible to unmask that illegal power called Mafia and to contribute towards the defense and strengthening of democratic values.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information