1706 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Fantozzi in paradiso (1993)

Torna indietro

Fantozzi in paradiso (1993)

Fantozzi Goes to Heaven



Regia/Director: Neri Parenti
Soggetto/Subject: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Alessandro Bencivenni, Domenico Saverni, Neri Parenti, Paolo Villaggio
Sceneggiatura/Screenplay: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Alessandro Bencivenni, Domenico Saverni, Neri Parenti, Paolo Villaggio
Interpreti/Actors: Paolo Villaggio (Ugo Fantozzi), Milena Vukotic (la signora Pina), Gigi Reder (rag. Filini), Plinio Fernando (Mariangela/la nipotina Uga), Stefano Antonucci (il sacerdote ferito al cimitero), Emanuele Magnoni, Giuseppe Terranova, Vito Passeri (un collega di Fantozzi), Paolo Paoloni (il megadirettore), Silvano Spadaccino, Riccardo Parisi Perrotti, Anna Mazzamauro (sig.na Silvani), Angelo Bernabucci (l'allibratore), Carlo Colombo, Marna Del Monaco, Sergio Gibello, Luciano Gubinelli, Giulio Massimini, Teresa Piergentili, Antonio Protano, Stefania Bellucci (vicina di Fantozzi nell'area dei beati)
Fotografia/Photography: Alessandro D'Eva
Costumi/Costume Design: Fiamma Bedendo
Scene/Scene Design: Maria Stilde Ambruzzi
Montaggio/Editing: Sergio Montanari
Suono/Sound: Benito Alchimede
Produzione/Production: Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica, Maura International Film, Pentafilm
Distribuzione/Distribution: Penta Distribuzione
censura: 89190 del 21-12-1993
Altri titoli: Fantozzi Goes to Heaven
Trama: Ugo Fantozzi e il suo collega Filini, ispirandosi ad una rapina vista in un film, ne tentano una nella banca della Megaditta e aiutati dal Direttore della Banca riescono nell'intento. Ma dopo varie peripezie i due vengono presi su da una lussuosa limousine dove c'è Megadirettore che si appropria del botiino. Fantozzi torna a casa dove la fedele Pina insieme alla mostruosa figlia Marangela e alla Nipotina Uga, altrettanto brutta, sta ultimando i preparativi per i 40 anni di matrimonio di Ugo e Pina. Approfittando della festa gli annunciano che tutta la famigliola: Mariangela, suo marito-orango Bongo e la bambina, si trasferirà nel loro appartamento per vivere tutti uniti. Da quel momento la vita per Fantozzi diventa un inferno fino a quando lui e sua moglie vengono addirittura cacciati di casa dalla figlia. Vana ricerca di un modesto appartamento fino a che la scelta cade su un misero garage. Durante il funerale di un collega, Fantozzi ed un prete restano coinvolti in un incidente. Portati in ospedale, Fantozzi scoprirà dalle sue lastre di essere gravissimo e di avere una settimana di vita. Tiene celata la notizia alla moglie Pina, che però lo scopre e con infinito amore, all'insaputa del marito, si mette d'accordo con la Signorina Silvani per far trascorrere l'ultima settimana di vita del suo Ugo in un lungo week end d'amore sulla neve. I due partono e finalmente, dopo varie penpezie, riescono a consumare una sconvolgente notte d'amore. Fantozzi scrive una lettera alla moglie, comunicandole tutto il suo disprezzo ed il suo amore per la Signorina Silvani. Ha appena spedito la lettera che scopre l'accordo fatto per amore tra la Pina e la Signonna Silvani, allora pentito si precipita dalla moglie sperando non abbia letto la durissima lettera. Ma Pina gli dice che c'è stato un errore, uno scambio di lastre, lui è sanissimo. E il prete che è malatissimo, ed infatti muore proprio in quel momento. Ma Fantozzi per i salti di gioia cade e muore. Mentre va in paradiso, l'aereo dei beati viene dirottato e Fantozzi si ritrova davanti a Budda, dal quale viene condannato a reincamarsi. In una sala parto nasce un neonato con il basco ed il vestito di Fantozzi.
Sinopsys: Ugo Fantozzi and his colleague Filini, inspired by a robbery they saw in a film, try to pull off the same stunt at the bank manager they succeed. But after various ups and downs they are picked up by a luxury limousine belonging to the Superboss, who takes away their loot. Fantozzi goes back home where his faithful wife Pina and monstrously ugly daughter Mariangela and granddaughter Uga, equally ugly, are making preparations for the party celebrating Ugo and Pina's fortieth wedding anniversary. Taking advantage of the family occasion when they're all together, Mariangela makes and announcement: she her monkey-husband Bongo and their child are moving in with Ugo and Pina so they can all live together as one big happy family. From that moment on, Fantozzi's life becomes a living hell until the moment when he and Pina are thrown out of their own home by their daughter. They search for a modest apartment in vain. They are forced to end up living in a garage. During the funeral of a co-worker, Fantozzi and a priest are involved in an accident. When he's in the hospital, Fantozzi sees from his X-rays that he has just one week left to live. He keeps the new a secret from Pina, who finds out anyways and, motivated by true and infinite love calls Ugo's mistress Signorina Silvani. The two women agree that for his last week left to live, Ugo and Miss Silvani should spend a long weekend of love in the mountains. The pair leave for the mountains and after endless problems, are finally able to consummate a wild night of love. Fantozzi writes his wife a letter telling her he no longer loves her and confessing his feelings for Miss Silvani. But as soon as he mails it, he finds out that Pina organized the weekend in the mountains because she loves him so much; But Pina tells him then 's bean a mistake: the X-rays weren't his after all, he's healthy. It s the priest that's sick, and he dies. Fantozzi starts jumping for joy, falls down and dies. While he's on his way to heaven, the airplane with the faithful on board is hijacked and he finds himself before Buddha, who condemns him to be reincamated. In a delivery room somewhere on Earth a child is born wearing Fantozzi's beret and suit.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information