1457 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Bonus malus (1993)

Torna indietro

Bonus malus (1993)



Regia/Director: Vito Zagarrio
Soggetto/Subject: Francesco Bruni
Sceneggiatura/Screenplay: Francesco Bruni, Luigi Guarnieri
Interpreti/Actors: Claudio Bigagli (Marco), Luigi Alberti (Andrea), Felice Andreasi (padre Marco), Claudio Bisio (Baldini), Claudio Botosso (medico), Giulia Boschi (Valeria), Athina Cenci (sig.ra Carletti), Francesca D'Aloja (Paola), Lorella De Luca (madre Marco), Antonella Fattori (Cristina), Maddalena Fellini (sig.ra Cecchi), Carlo Monni (Gambaggiani), Novello Novelli, Leonardo Pieraccioni (Nedo), Massimo Sarchielli (Bertini), Emanuele Barresi, Raffaella Lebboroni, Lino Miccichè, Dario Ballantini, Massimo Ceccherini, Cristina Garavaglia, Massimo Lello, Alessandro Paci, Nina Soldano, Simonetta Valentini, Lisa Visconti, Rosella Testa
Fotografia/Photography: Renato Tafuri
Musica/Music: Antonio Di Pofi
Costumi/Costume Design: Maria Giovanna Caselli
Scene/Scene Design: Paola Bizzarri
Suono/Sound: Bruno Pupparo
Montaggio/Editing: Cecilia Zanuso
Produzione/Production: Cavadaliga, Surf Film, Istituto Luce-Italnoleggio Cinematografico
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce S.p.A.
censura: 88706 del 14-06-1993
Trama: Marco Altoviti, ispettore di una compagnia di assicurazioni, privo di radici intellettuali e ideologiche, ogni giomo, per lavoro, visita un'agenzia assicurativa sempre in una città diversa. La sua vita, organizzata come le lancette di un orologio, in due settimane verrà sconvolta da tanti piccoli awenimenti e da alcuni personaggi. Da Baldini, l'agente di Grosseto che forse fa il doppio gioco con una compagnia concorrente; da Cecchi l'agente di Viareggio, che deve difendersi dalla cormpetizione del figlio, da Bertini l'agente di Montecatini, che rimpiange i valori di una volta; da Gambacciani, l'agente di Siena, più impegnato a raccontare le sue gesta erotiche che ad occuparsi di polizze. E poi dal grande capo dell'agenzia centrale che propone a Marco una "missione" rinnovatrice e modernizzatrice. Per ultimo dai personaggi ricorrenti del privato di Marco, che anche loro partecipano a questa piccola rivoluzione della sua vita. Storie normali, dove nessuno è completamente buono o cattivo, che si intrecciano in un precipitare di piccoli colpi di scena, ricche di avvenimenti inattesi. Una situazione che porta Marco a un progressivo, ragionevole dubbio.
Sinopsys: Marco Altoviti is someone without any particular intellectual or ideological background. His job as an insurance inspector takes him to a different city every day, but in the short space of two weeks his organized life is overturned by a series of events and a number of people. There is Baldini, the insurance officer from Grosseto who could be double dealing with one of their competitors, or Cecchi, the officer from Viareggio who has to face and protect himself from competition from his son. Then there is Bertini from Montecatini who regrets the loss of old values, and Gambacciani from Siena who is more interested in talking about his erotic experiences than insurance policies. Then there is their manager back at head office who offers Marco a "project" for renewal and modernization. Finally, there are the people in Marco's private life who also have a part to play in this mini revolution in Marco's life. The stories which are interwoven are everyday stories in which people are neither totally good or bad, they are full of unexpected twists and progressively lead Marco to a reasonable doubt.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information