1353 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Verso sud (1992)

Torna indietro

Verso sud (1992)

Heading South



Regia/Director: Pasquale Pozzessere
Soggetto/Subject: Pasquale Pozzessere
Sceneggiatura/Screenplay: Pasquale Pozzessere
Interpreti/Actors: Antonella Ponziani (Paola), Stefano Dionisi (Eugenio), Pierfrancesco Pergoli (Chicco), Tito jr. Schipa (padre Adolfo), Lucio Zagaria (Franco), Luciano Curreli (Claudio), Luigi Santamaria (Stefano), Irene Grazioli (Teresa), Stefano Fabrizi (Michele), Ivano De Matteo (Damiano), Paola Bacchetti (assistente sociale), Giselda Volodi (Marisa), Elvira Giannini (ragazza discoteca), Elefteria Siosopoulos (portiera pensione), Biagio Di Cola (Gino), Arturo Cirillo (barista)
Fotografia/Photography: Bruno Cascio
Musica/Music: Domenico Scuteri, Corrado Rizza
Costumi/Costume Design: Anna Rita Piergotti
Scene/Scene Design: Cinzia Di Mauro
Suono/Sound: Mario Iaquone
Montaggio/Editing: Carlo Valerio
Produzione/Production: Demian Film
Distribuzione/Distribution: Lucky Red Distribuzione
censura: 88013 del 23-09-1992
Altri titoli: Verso sud, Heading South
Trama: Paola, una giovane ragazza, esce dal carcere. Ad aspettarla non trova nessuno: da dieci anni ha abbandonato i genitori adottivi, che l'avevano prelevata in orfanotrofio da bambina. I suoi unici momenti di felicità si condensano nelle poche ore in cui va a trovare il figlioletto "Chicco" presso un Istituto di accoglienza minorile. E' una gioia precaria perché i responsabili di tale istituzione stanno vagliando l'ipotesi di dare il bambino in affidamento. Una sera, in una mensa per poveri, incontra Eugenio, uno dei tanti ladruncoli che bazzicano nei dintorni della stazione Termini. Anche lui, come Paola, ha un passato pieno di istituti, di "dentro e fuori" dalle galere. Entrambi sono giunti ad uno stadio di abbrutimento estremo: la complicità che nasce tra loro preannuncia un grande e tormentato amore. La forza di questo sentimento è l'occasione per tentare di ribaltare la loro condizione di vita. Trovano una vecchia fabbrica che adibiscono ad abitazione provvisoria. Per la prima volta giocano ad essere "padroni di casa".Ma l'umore di Paola è sempre turbato dalla preoccupazione di perdere il bambino. L'evolversi della situazione, porterà i due ad intraprendere un difficile e rischioso viaggio "verso sud".
Sinopsys: Paola, a young girl, is released from prison. There's no one waiting for her: she left her adoptive parents, who took her from an orphanage, when she was ten years old. Her only moments of happiness are when she goes to visit her little son, "Chicco", in an state institute for children. But it's a precarious happiness, because the supervisors at the institute are thinking about placing Chicco in a foster home. One evening Paola meets Eugenio, one of the many petty thieves who hang around Rome's Termini train station. Like Paola, he has spent time in state institutions, in and out of jail. The understanding that springs up between them paves the way for a grand and troubled love affair. The strength of their love gives them the chance to try to turn their lives ground. They find an old factory and make it into a temporary home. For the first time ever, they can play at being landlords. But Paola's good mood is always disturbed by her worry over losing her child. When the situation gets bad, the two are forced to take a risky and difficult trip and head south.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information