1726 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il colore dei suoi occhi (1992)

Torna indietro

Il colore dei suoi occhi (1992)

On My Own



Regia/Director: Antonio Tibaldi
Soggetto/Subject: Antonio Tibaldi, Gill Dennis
Sceneggiatura/Screenplay: Gill Dennis, Antonio Tibaldi, John Frizzel
Interpreti/Actors: Matthew Ferguson (Simon), Judy Davis (madre di Simon), David McIlwraith (padre di Simon), Jan Rubes (colonnello), Michele Melega (Shammas), Colin Fox (Palter), Nicolas Van Burek (Max), Rachel Blanchard (Tania), Lanna McKay (Evi), Michael Polley (Zuzu), James Mainprize (mr. Guillo), Allison Tibaldi, Paopei Andreoli, Colin Brezicki, Christopher Hicks, Alfredo Tibaldi, Alberto Franceschetti, Malcom McClintock, Paul Brogren
Fotografia/Photography: Vic Sarin
Musica/Music: Franco Piersanti
Costumi/Costume Design: Angela Taffani, Kathy Vieira
Scene/Scene Design: Bill Fleming
Montaggio/Editing: Edward McQueen-Mason
Suono/Sound: Allan Scarf
Montaggio/Editing: Silvio Baglivo
Produzione/Production: Ellepi Film, RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 3), Artopelli Motion Pictures, Toronto, Alliance Communications Corporation, Toronto, Rosa Colosimo Pty, Melbourne, Maran Film, München, Australian Film Finance Corporation, Sydney, Téléfilm Canada, Montréal, Ontario Film Development Corporation, Toronto, Arbo Film, München
Distribuzione/Distribution: Italian International Film
censura: 87616 del 09-04-1992
Altri titoli: On My Own, On My Own
Trama: È Natale quando Simon Henderson, un quindicenne che vive in un collegio, prende il treno per Toronto per incontrare i suoi genitori, che vivono separati: la madre normalmente risiede in Inghilterra e non la vede dal giorno del divorzio dei genitori, due anni prima. All'arrivo, Simon è sconvolto dalla notizia del ricovero della madre per una grave malattia mentale. Ritornato a scuola, Simon si rifugia nell'intensa attività di tutti i giorni: ma il suo piccolo mondo crolla di colpo quando riceve una visita della madre ed è testimone di un suo attacco nervoso. Quando giunge la notizia che la madre è morta in uno strano incidente ferroviario, Simon si reca in Inghilterra per il funerale e vede, per la prima volta, suo padre piangere. Ritornato a casa, sogna sua madre che lo accompagna in un viaggio attraverso il buio, fino ad un luogo della campagna inglese dove vive isolata. Qui gli rivela che non è realmente morta, ma che si sta soltanto nascondendo. Al risveglio, Simon si sente in qualche modo risollevato, indossa lo smoking, esce silenziosamente nella notte innevata e si dirige verso le luci scintillanti di una festa.
Sinopsys: It's Christmas when Simon Henderson, a fifteen-year-old who lives in a boarding school, takes a train to Toronto where he has to meet his divorced parents. His mother lives in England, and he hasn't seen her since his parents split up. When he arrives, Simon is shocked by the news that his mother has been hospitalized: she is suffering from a serious mental illness. Simon goes to visit her, and seeing her fragility, he blames his father for it. Back at school, Simon takes refuge in his busy daily routine, but his small world collapses when he receives a visit from his mother and witnesses one of her breakdowns. During an evening, Simon is caught up in his mother's mysterious universe of love and suffering. When he hears that his mother died in a strange train accident he travels to England for the funeral, where he sees his father cry. Back at home again, Simon dreams that his mother takes him to the place where she lives isolated. Here she tell him that she's not really dead, but is only hiding. When he wakes up, Simon feels uplifted. He puts on a tuxedo, and walks out into the silent, night towards the twinkling lights of a party.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information