1012 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Una storia semplice (1991)

Torna indietro

Una storia semplice (1991)

A Simple Story



Regia/Director: Emidio Greco
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Andrea Barbato, Emidio Greco
Interpreti/Actors: Gian Maria Volonté, Ennio Fantastichini, Ricky Tognazzi, Massimo Dapporto, Massimo Ghini, Paolo Graziosi, Gianluca Favilla, Gianmarco Tognazzi, Tony Sperandeo, Omero Antonutti, Macha Méril, Giovanni Alania, Francesco Gabriele, Laura Landolfi, Cathy Marchad Vannelli, Leonardo Petrillo, Salvatore Zinna
Fotografia/Photography: Tonino Delli Colli
Costumi/Costume Design: Lia Morandini
Scene/Scene Design: Amedeo Fago
Suono/Sound: Gianni Zampagni
Montaggio/Editing: Alfredo Muschietti
Produzione/Production: Claudio Bonivento Production, B.B.E. International
Distribuzione/Distribution: Columbia TriStar Films Italia
censura: 87023 del 10-09-1991
Altri titoli: Una storia semplice, A Simple Story
Trama: Durante la festa del santo patrono di una cittadina della Sicilia, arriva al posto di polizia una strana telefonata da parte di Luca Roccella, un ex diplomatico, che tornato dopo anni nella sua casa natale, trova qualcosa di inaspettato. Il giorno seguente il brigadiere Lepri e altri due agenti vanno a vedere di che si tratta. Arrivati nella casa trovano l'uomo morto e un misterioso messaggio incompleto. Il brigadiere sospetta che l'apparente suicidio sia in realtà un omicidio e i suoi sospetti cadono addirittura sul Commissario. Contemporaneamente un treno è fermo in aperta campagna, bloccato ad un passaggio a livello da un semaforo guasto. Il conducente va ad avvertire il capostazione del guasto. Ma il capostazione ed un altro ferroviere sono stati trovati morti e quindi egli si reca alla polizia. Viene sospettato delle due morti e anche dell'omicidio dell'ex diplomatico. Però i sospetti su di lui si rivelano sempre più inconsistenti, mentre emergono prepotentemente quelli sul commissario. Tutto sembra risolto e la verità sta per venire a galla: ma a scoprirla sarà l'automobilista che, però, la terrà per se.
Sinopsys: During the celebrations in honor of the patron saint in a small town in southeastern Sicily, the police receive a strange phone call from Luca Roccella, an ex-diplomat who has returned to his hometown and found something unexpected. The next day Brigadier Lepri and two other agents go to see what Roccella's call was about. But when they arrive at his home, all they find is his dead body and an unfinished message. The Brigadier suspects that what looks like a suicide is really a murder. Meanwhile, a train is stopped dead in its tracks in the middle of the countryside. The driver of a car stuck at the intersection goes to inform the station master of the breakdown. But the station master and another worker have been found dead and the driver goes to the police. He becomes a suspect for the two murders and also for the murder of the ex-diplomat. But proof against him is shown to be inconsistent, while undeniable signs pointing to the guilt of the Police Commissioner emerge. But the one who finally discovers the truth is the driver but he keeps it to himself.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information