1707 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Naufraghi sotto costa (1991)

Torna indietro

Naufraghi sotto costa (1991)

Wrecks off the Coast



Regia/Director: Marco Colli
Soggetto/Subject: Marco Colli
Sceneggiatura/Screenplay: Marco Colli, Gianni Di Gregorio
Interpreti/Actors: Sabrina Ferilli (Iole), Tony Palazzo (Ioiò), Claudio Spadaro (principe Manfredi), Giorgio Trestini (Iano), David Brandon (Antonio), Valentina Barresi (Lucia), Laura Lenghi (Deborah), Libero Rossi (finanziere)
Fotografia/Photography: Antonio Farina
Musica/Music: Lamberto Macchi
Costumi/Costume Design: Antonella Romagnoli
Scene/Scene Design: Giancarlo Aymerich
Montaggio/Editing: Roberto Schiavone
Suono/Sound: Piero Parisi, Marco Streccioni
Produzione/Production: Orango Film di Alessandro Verdecchi
censura: 86717 del 13-06-1991
Altri titoli: Wrecks off the Coast
Trama: Sull'isola misteriosa di Morzia, che 2500 anni fa fu un porto di Fenici, adoratori del terribile dio Baal, sorge un antico museo. Iano, che insieme a sua figlia Iole, è l'unico abitante dell'isola, ne custodisce gelosamente la preziosissima statua di marmo di un dio greco, trovata per caso in fondo alla laguna. Ioiò innamorato di Iole, è l'unico che di notte riesce ad eludere la sorveglianza, e scava cercando antichità che poi vende al principe Manfredi, un cinico aristocratico del posto. Un giorno arriva sull'isola Antonio, un evaso in cerca di rifugio. Iano lo scopre, ma ne ha pietà e lo accoglie. Ma questi d'accordo col principe, tenta di rubare la statua, forte della complicità forzata di Ioiò, che poi si tira indietro. Il custode, pur di sottrarla ai ladri, morendo per l'incredibile sforzo, restituisce la statua al mare.
Sinopsys: In the center of a large lagoon on the coast of Sicily is the island of Mozia, a mysterious place where the only inhabitants are Iano, watchman of a villa, and his beautiful daughter Iola. Iano the watchman jealously guards the ancient treasure of the villa's museum, which belongs to an eccentric Englishman who discovered a buried Phoenician city at the beginning of the 1900s. In particular, Iano keeps an eye on a priceless marble statue of a Greek god. A young man from a town on the coast, loiò, enters the villa one night and steals the objects that adorned the ancient tombs to sell them to a cynical aristocrat, Prince Manfredi. One day a new man arrives on the island - Antonio, an escaped convict looking for a hiding place. He is discovered by Iano, who decides to help him. Iole falls in love with him and breaks off her relationship with Ioiò, who's been in love with her for some time. But Antonio, working for the prince, tries to steal the statue. Ioiò warns Iole just in time to reveal the trick, and wins her love back. Iano, paying for his incredible effort with his life, carries the statue away from the museum and the thieves, and bringing it back to the sea.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information