2076 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Donne con le gonne (1991)

Torna indietro

Donne con le gonne (1991)

Women in Skirts



Regia/Director: Francesco Nuti
Soggetto/Subject: Giovanni Veronesi, Ugo Chiti, Francesco Nuti
Sceneggiatura/Screenplay: Giovanni Veronesi, Ugo Chiti, Francesco Nuti
Interpreti/Actors: Francesco Nuti, Carole Bouquet, Gastone Moschin, Cinzia Leone, Didi Perego, Antonio Petrocelli, Patrizia Corti, Daniele Dublino, Guido Alberti, Massimo Salvianti, Barbara Enrichi, Gianna Sammarco, Alex Partexano [Alessandro Partexano], Fabrizio Vidale, Gianni Pellegrino, Luigi Frosali, Gianni Novelli, Roberta Pinzauti, Stefania Spugnini, Renata Attivissimo, Maurizio Frittelli, Carmen Giardina, Margherita Nuti
Fotografia/Photography: Gianlorenzo Battaglia
Musica/Music: Giovanni Nuti
Costumi/Costume Design: Maurizio Millenotti
Scene/Scene Design: Eugenio Liverani, Riccardo Mariotti
Suono/Sound: Remo Ugolinelli
Montaggio/Editing: Sergio Montanari
Produzione/Production: Piccioli Film, Filmone, Filmauro
Distribuzione/Distribution: Filmauro
censura: 87367 del 20-12-1991
Altri titoli: Women in Skirts
Trama: Si celebra un processo per sequestro di persona, violenze fisiche e psichiche ai danni di una giovane donna, Margherita. Ad essere accusato di tutto è suo marito Renzo Calabrese. L'avvocato Carabba, difensore dell'uomo, nella sua arringa finale, cerca di sensibilizzare la giuria ripercorrendo, con una serie di flash-back, la storia di Renzo, la cui vita tranquilla, all'insegna del tradizionale, viene sconvolta dall'incontro con Margherita. La donna, irrequieta ed emancipata, è una femminista convinta e molto spesso si scontra con i principi di Renzo. I due si sposano, ma gli attriti continuano, fino ad arrivare al divorzio. A questo punto Renzo si ribella e decide di rapire Margherita, chiuderla in un casolare di campagna per farle provare il ruolo tradizionale di donna di casa.
Sinopsys: There is trial going on. The case is one for kidnapping physical and psychological violence against a young woman. Her name is Margherita. The accused is her husband Renzo Calabrese. The lawyer, Carabba, the man's defense, tries to move the jury by means of a series of flashbacks, with a pacific picture of Renzo as a normal, tranquil man, whose life is upset when he meets Margherita. The woman, restless and emancipated, is a convinced feminist and a very often her ideas are quite different from Renzo's. The two marry but the friction continues until they arrive at a divorce. At this point Renzo rebels and decides to kidnap Margherita, shut her up in a farm house and try to make her taste the role of traditional housewife.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information