1647 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Caino e Caino (1993)

Torna indietro

Caino e Caino (1993)

Cain and Cain



Regia/Director: Alessandro Benvenuti
Soggetto/Subject: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Ugo Chiti, Alessandro Benvenuti
Sceneggiatura/Screenplay: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Ugo Chiti, Alessandro Benvenuti
Interpreti/Actors: Enrico Montesano (Fabio), Alessandro Benvenuti (Franco), Evelina Gori (Luisa), Novello Novelli (Aureliano), Daniela Poggi (Viviana), Cristina Casini (Giada), Gisella Sofio (Giuliana), Bruno Vetti (Attilio), Anna Meacci (cugina Viviana), Annabella Besi (zia Viviana), Emy Kay (Katerina), Giuliano Ghiselli (Adelmo), Alessio De Lelli (Daniele), Annamaria Torniai (Adua), Marva Pigliacelli (Marva), Ines Nobili (Irene), Wanda Pasquini (Adelina), Dong Mei Xiao (cinesina), Giorgio Conti (notaio), Francesco Ciampi (prete), Nadia Bastianelli (ragazza abbronzata), Stefano Abbati (Ufficiale Finanza), Sandro Ghiani (Brigatiere), Leonardo Raffaelli (1° Finanziere), Gianmarco Rindi (2° Finanziere), Giacomo Paoletti (3° Finanziere), Alfredo Paduli (4° Finanziere), Roberto Saccà (5° Finanziere), Giorgio Ariani (1° coro industriali), Mario Maggesi (2° coro industriali), Enzo Corti (3° coro industriali), Luciano Santalucia (4° coro industriali), Riccardo Marasco (5° coro industriali), Barbara Enrichi (1° coro operaie), Lucia Socci (2° coro operaie), Barbara Taddei (3° coro operaie), Patrizia Corti (4° coro operaie), Ilaria Daddi (5° coro operaie), Maria Cosetta Mercatelli (6° coro operaie), Katia Beni (1° coro signore), Giuliana Colzi (2° coro signore), Sonia Grassi (3° coro signore), Gabriele Galeotti (4° coro signore), Angela Conti Imperioli (5° coro signore), Giovanna Logi (6° coro signore), Mario Lo Vergine (1° grafico), Franco Diogene (direttore casa riposo), Franco Casaglieri (operaio fabbrica), Roberto Benvenuti (operaio fabbrica), Laura Visconti (Pamela)
Fotografia/Photography: Cristiano Pogany
Musica/Music: Patrizio Fariselli
Costumi/Costume Design: Enrico Serafini
Scene/Scene Design: Eugenio Liverani
Suono/Sound: Candido Raini
Montaggio/Editing: Sergio Montanari
Produzione/Production: Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica, Maura International Film, Pentafilm
Distribuzione/Distribution: Penta Distribuzione
censura: 88311 del 21-01-1993
Altri titoli: Cain and Cain
Trama: Alla cerimonia funebre di un ricco industriale tessile scattano i primi screzi tra i suoi due figli, Franco e Fabio, che si contendono il "completo potere" dell'azienda. Intorno ai due ruotano una serie d personaggi: mogli, amanti, figli ed efficienti segretarie. Franco e Fabio non si risparmiano colpi per l'ascesa al potere. Scene di lotta si ripetono anche all'interno della fabbrica con il personale spettatore divertito. E così via tra irruzioni della Finanza in fabbrica, tra adulteri e ripicche, tra volantinaggi e finti rapimenti, tra collezioni di francobolli antichi e cliniche di lusso. Ed è proprio in una clinica di lusso che si giunge all'epilogo della vicenda. I due, ricoverati per amnesia temporanea, sono davanti ad un vassoio di ciliege. Ne è rimasta una soltanto. Si avventano entrambi per prenderla. La ciliegia finisce schiacciata. Un lampo omicida negli occhi...
Sinopsys: During the funeral of a wealthy textiles tycoon, the first signs of disagreement between the heirs, Franco and Fabio, who both want a "complete hold" over the firm, emerge. Around the two a constellation of hangers-on rotates: wives, lovers, children and efficient secretaries. Both brothers ruthlessly play their cards to the very last as they make their way up the ladder of power. Their struggle becomes an open secret within the factory while the staff looks on in amusement. Thus between raids on the factory by the Revenue Police, adultery, betrayal, pickets and fake kidnappings, expensive stamp collections and luxurious clinics, the story unwinds. It is inside one of these clinics that the story comes to a climax. The two, brothers, each being treated for temporary loss of memory, are sitting in front of a dish of cherries. Only one is left. Both reach out to grasp it. The cherry is crushed. A murderous flash in their eyes...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information