1431 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Paprika (1991)

Torna indietro

Paprika (1991)



Regia/Director: Tinto Brass
Soggetto/Subject: Tinto Brass, Bernardino Zapponi
Sceneggiatura/Screenplay: Tinto Brass, Bernardino Zapponi
Interpreti/Actors: Debora Caprioglio, Martine Brochard, John Steiner, Stéphane Ferrara, Renzo Rinaldi, Stephan Bonnet, Rossana Gavinel, Nina Soldano, Clara Algranti, Luciana Cirenei, Valentine Demy, Luigi Laezza, Riccardo Garrone, Paul Müller, Clarita Gatto, Osiride Peverello, Debira Vernetti, Elisabeth Kaza, Elisabetta Lupetti, Carla Salerno, Maria Cristina Mastrangeli, Tiziana D'Arcangelo, Alessandra Bonarota, Debora Calì, Marilena Trifone, Laura Piattella, Carla Solaro, Roberta Sarazzi, M. Josè Da Silva, Daniela Fedke, Sibilla De Conti, Tiziana Del Poggio, Gabriella De Baggi, Milly Corinaldi, Rossella Pezzullo, Tilde De Spirito, Giovanni De Martiis [Gianni De Martiis], Andrea Aureli, Jacopo Gualtieri, Domiziano Arcangeli, Eolo Capriotti, Alfredo Quadrelli, Fred Senika, Felice Leveratto, Libero Sansovini, Luca Lionello, Maurizio Romoli
Fotografia/Photography: Silvano Ippoliti
Musica/Music: Giovanni Dell'Orso
Costumi/Costume Design: Jost Jakob, Luigi Bonanno
Scene/Scene Design: Paolo Biagetti
Montaggio/Editing: Tinto Brass
Suono/Sound: Roberto Alberghini
Produzione/Production: Scena Group
Distribuzione/Distribution: Chance Film Distribuzione
censura: 86410 del 13-02-1991
Altri titoli: Paprika, Los burdeles de Paprika
Trama: Trieste 1957. Mimma si prostituisce nel casino di Madam Coletta per aiutare il fidanzato Nino. Delusa dall'atteggiamento dell'uomo, Mimma (che si è guadagnata, per la sua "vivacità", il soprannome di Paprika), si consola fra le braccia di Franco, un capitano di lungo corso. Decide poi di trasferirsi a Roma, dove Rocco, un magnaccia siciliano, la colloca nella casa di Donna Olimpia. Dopo una breve parentesi amorosa, a Marsiglia, con Franco, Paprika passa da un casino all'altro. A Milano, agli "Specchi", una casa lussuosa, incontra il Conte Bastiano, vedovo settantenne, il quale la sposa e muore, subito dopo la prima notte di nozze. Ritroviamo Paprika ricca, nobile e rispettata, nella villa ereditata sul lago di Como, che guarda con soddisfazione un vaporetto che corre sullo specchio d'acqua: è il suo regalo di nozze a Franco, l'amore sognato da sempre e che ormai non le sfuggirà più.
Sinopsys: Trieste 1957. Mimma goes to prostitute herself at Madam Coletta's brothel to help her fiancé Nino. Disappointed by the man's attitude, Mimma (who on account of her "spicy" nature has gained herself the nickname of "Paprika"), tries to console herself in the arms of Franco, a master mariner. Then she decides to move to Rome where Rocco, a Sicilian pimp, gets her into Donna Olimpia's brothel. After a brief amorous interlude with Franco at Marseilles, Paprika wanders from one brothel to another. In Milan, in the "Gli Specchi" (The Mirrors), a high-class joint, she meets Count Bastiano, a seventy-year-old widower, who marries her but dies immediately after the first night. Now Paprika is rich, a noble and respectable and lives in the villa she has inherited from the Count on Lake Como, where she can watch with satisfaction a small motor-boat skim over the water. This is her wedding present to Franco. At last she has the love she always dreamed of. Now it is hers forever.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information