1955 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La sposa di San Paolo (1996)

Torna indietro

La sposa di San Paolo (1996)

The Bride of San Paolo



Regia/Director: Gabriella Rosaleva
Soggetto/Subject: Rina Durante
Sceneggiatura/Screenplay: Rina Durante, Antonella Grassi, Gabriella Rosaleva
Interpreti/Actors: Francesca Romana Prandi (Anna), Alexander Dubin (Antonio), Dario Parisini (Giovanni), Paco Reconti (Bartolomeo), Paolo De Falco (Nino), Achille Brugnini (vescovo), Lou Castel (fra Bernardino), Emidio La Vella (cavaliere spagnolo), Patrizia Punzo (Paloma), Edoardo Passanini, Gigi Giuffrida, Giustina Claudatus, Gino Lo Caputo, Vittorio Tricarico, Max Ercoli, Marcello Blasi, Antonio De Giorgi, Anna Maria Carriero, Anna Maria Loliva, Chiara Lugli, Gianni Francardo, Cristina Ria, Giovanni Barbieri, Antonia Lo Scocco, Matteo Rinaldi, Michele Tomaiuolo, John Patrick Simonini, Gigi Di Staso, Franco De Giglio, Arcangelo Fini, Sergio Sisto, Gruppo Argalio di Corigliano d'Otranto
Fotografia/Photography: Renato Tafuri
Musica/Music: Eugenio Bennato, Carlo D'Angiò
Costumi/Costume Design: Alessandra Montagna
Scene/Scene Design: Benedetta Emmer
Montaggio/Editing: Anna Napoli
Suono/Sound: Amedeo Casati
Produzione/Production: Nuova Dimensione, Lupiae Film
censura: 90857 del 13-05-1996
Altri titoli: The Bride of San Paolo
Trama: Verso la fine del 1500, un gruppo di musicisti accompagna Anna, la giovane morsa dalla tarantola, in pellegrinaggio a San Paolo di Latina, nel nord della Puglia. Durante il viaggio avvengono gli incontri più avventurosi e straordinari. Ma il personaggio più importante che incontrano nel loro cammino è un inviato del Papa che va a Galatina per comprendere le ragioni delle crisi violente che scuotono tutta la regione e che si esprimono in forme di esorcismo con danze e musiche tipiche del "tarantismo". Cercando di spiegare al pubblico che il morso della tarantola non pub essere la causa di cosi gravi sconvolgimenti, il vescovo finirà suo malgrado per essere il miglior testimone di questa straordinaria potenza. Quanto ad Anna ed ai musicisti, non rimarrà loro altro rimedio che quello di ricorrere alla loro cultura atavica
Sinopsys: Towards the end of the sixteenth century, a group of musicians accompany a young woman bitten by a tarantola, Anna, on a pilgrimage to San Paolo di Galatina in the north of Puglia. During their journey they meet some extraordinary characters and experience a number of adventures, but the most important personage they meet along the away is the Pope's envoy who is travelling to San Paolo to investigate the violent crisis that is shaking the region and which has taken the form of a kind of exorcism accompanied by dancing and music called "tarantism". As he tries to explain to the faithful that the bite of a tarantola can not be the cause of such grave upheavals, the bishop finds himself the involuntary witness of the power of this extraordinary phenomenon. As to Anna and her musician friends their only remedy is the age-old archaic tradition of their forefathers.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information