1413 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Ma non per sempre (1990)

Torna indietro

Ma non per sempre (1990)

But not Forever



Regia/Director: Marzio Casa
Soggetto/Subject: Anna Pavignano
Sceneggiatura/Screenplay: Anna Pavignano
Interpreti/Actors: Elena Sofia Ricci (Selva), Massimo Dapporto (Emilio Errani), Mariella Di Lauro (Maria), Nicoletta Boris (Rosina), Roberto Cavosi (Toni), Vanni Zinola (Armando), Caterina Tucci (Rita), Lauro Versani (Gino), Anna Melato (Neta), Florens Fanciulli (Piera, la bambina), Francesco Carnelutti, Leonardo Santini (Germano), Giovanni Badalotti, Giuseppe Branca, Gualtiero Busiello, Gianluca Cataffo, Lauro Cibelli, Lidia Lundry, Renzo Morselli, Maria Romagnoli, Bruno Solmi, Niccolò Stanzani Maserati
Fotografia/Photography: Roberto Meddi
Musica/Music: Alfredo Morabito
Costumi/Costume Design: Marina Sciaretti
Scene/Scene Design: Elena Ricci Poccetto
Montaggio/Editing: Raimondo Crociani
Suono/Sound: Tommaso Quattrini
Produzione/Production: Esterno Mediterraneo Film, Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica, Reteitalia
Distribuzione/Distribution: Penta Distribuzione
censura: 85927 del 09-08-1990
Altri titoli: But not Forever
Trama: Alla fine del 1800, nelle campagne dell'ltalia settentrionale abita una giovane contadina, Maria, chiusa in una tradizione culturale intrisa di magia e superstizione. Una credenza del luogo vuole che, quando muore il padre di famiglia, sia il figlio maschio a chiudergli gli occhi. Avendo trasgredito a questa regola, Maria viene emarginata ed ostacolata nelle sue semplici aspirazioni: sposarsi e avere dei bambini. L'amicizia con Selva, una donna dai modi indipendenti, e col suo compagno Emilio Errani, confermano le voci che Maria deve essere una "masca", una strega. Intanto essa viene abbandonata dal maestro del paese, di cui è innamorata, mentre Selva scompare misteriosamente ed Errani deve abbandonare il suo sogno di promuovere un ammodernamento dell'agricoltura. Per non abbandonare il suo sogno di maternità, Maria si offre in sposa a Errani, che non ama, solo per scoprire una beffarda realtà, che lei non puo avere figli. E cosi il suo destino la spinge ad una scelta drammatica
Sinopsys: In a country area of Northern Italy, at the end of the nineteenth century, lives Maria, a young peasant closed in the grip of a cultural tradition full of magic and superstition. A local custom requires that when a father dies only his son shall close his eyes. Having gone against this rule, Maria becomes an outcast and is prevented from achieving her only ambition in life, that of marrying and having children. Her friendship with Selva, a woman of broad and independent views, and with Selva's companion Emilio Errani, seems to confirm the rumour that Maria is a "masca", a witch. Meanwhile Maria is abandoned by the village school-master with whom she is in love, while Selva disappears mysteriously and Errani must give up his dream of promoting modern agricultural techniques in the area. So as not to give up her dream of having children, Maria offers to marry Errani whom she does not love, only to discover, oh cruel destiny, that she can not have children. This leads her to make a dramatic choice.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information