1170 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

The King of New York (1991)

Torna indietro

The King of New York (1991)



Regia/Director: Abel Ferrara
Soggetto/Subject: John P. Mc Intyre, Chris Andrews
Sceneggiatura/Screenplay: Nicholas St. John
Interpreti/Actors: Cristopher Walken (Frank White), David Caruso (Dennis Gilley), Larry Fishburne (Jimmy Jump), Victor Argo (Ruth Bishop), Wesly Snipes (Thomas Flanigan), Janet Julian (Jennifer), Joey Chin (Larry Wong), Giancarlo Esposito (Lance), Paul Calderon (Joey Dalesio), Steve Buscemi, Theresa Randle, Leonard Lee Thomas, Roger Guenver Smith, Carrie Nygren, Jay Julian, Frank Gio, Freddie Jackson, Sari Chang, Ariane Koizumi, Vanessa Angel, Phoebe Legere, Pete Hamill
Fotografia/Photography: Bojan Bazelli
Musica/Music: Joe Delia
Costumi/Costume Design: Carol Ramsem
Scene/Scene Design: Alex Tavoularis
Montaggio/Editing: Anthony Redman
Suono/Sound: Drew Kunin
Produzione/Production: Scena International, Reteitalia, Kane, M.
censura: 86969 del 29-08-1991
Altri titoli: The King of New York, King of New York, King of New York
Trama: Un boss di New York esce di prigione. Ad aspettarlo c'è il suo fidato braccio destro. Contemporaneamente gli altri suoi "tirapiedi" "agiscono" in diverse zone della città uccidendo altri delinquenti, come segnale di ammonimento: il "Re" è tornato. Con questi "modi decisi" in pochi giorni, riesce a riprendere il controllo della città, soprattutto sul traffico della droga, ove impera il "Crack". "Il Re di New York" è un uomo duro e spietato, ma, che quegli anni passati in carcere lo hanno fatto diventare anche un filantropo, tant'è che, grazie ai suoi soldi "sporchi" riesce a tenere aperto l'unico ospedale di Harlem - dimostrando un amore per la gente di colore. Ma un suo "leccapiedi", quando tutto sembra andare bene, lo tradisce consegnandolo alla polizia, la quale ormai fuori di senno, adotta gli stessi sistemi del "Re". Durante una lunga "guerra" notturna, a base di mitra ed esplosivi, anche il "Re" troverà la morte, quasi contento di aver spezzato la catena verso il male...
Sinopsys: The gangster, Frank White, released from prison, goes back to the Bronx, to the slum area where he grew up. His great dream is that of re-opening the big hospital there for the people of the zone. With the help of his faithful friend Jimmy Jump and of his own band, he manages to get his hands on the local drug ring and eliminate his rivals. With the help of a famous singer he manages to re-open "his" hospital. The press now calls him "The King of New York". The police are already on his tracks and soon surround the place where he is having a meeting with his band. During the fight the band is decimated. Jimmy Jump, too, dies. To revenge the death of his friend, Frank kills Lieutenant Bishop's right-hand man, then he captures Bishop himself, ties him up and threatens him. But Bishop manages to free himself. He follows Frank and catches up with him in the Underground. During the shooting that follows Bishop is killed, Frank is wounded. He is hunted down by the other policemen. Dying, he is taken to the Bronx where he falls to the ground and dies, as a group of curious children looks on.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information