1989 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Verso sera (1990)

Torna indietro

Verso sera (1990)

Towards Evening



Regia/Director: Francesca Archibugi
Soggetto/Subject: Francesca Archibugi
Sceneggiatura/Screenplay: Francesca Archibugi, Gloria Malatesta, Claudia Sbarigia
Interpreti/Actors: Marcello Mastroianni (prof. Ludovico Bruschi), Sandrine Bonnaire (Stella), Lara Pranzoni (Papere), Zoe Incrocci (Elvira), Giorgio Tirabassi (Oliviero), Veronica Lazar (Margherita), Giovanna Ralli (Pina), Paolo Panelli (barbiere Galliano), Victor Cavallo (Pippo), Pupo De Luca (giudice), Gisella Burinato (madre Stella), Dante Biagioni (architetto), Fabio Bussotti, Fernando Pannullo, Carla Calò, Marco Lodoli, Velia Majolo, Stefano Arditi, Angela Luciani, Donatella Russo, Mauro Gualandri, Alessandro Piccinini, Concetta Russino
Fotografia/Photography: Paolo Carnera
Musica/Music: Roberto Gatto, Battista Lena
Costumi/Costume Design: Paola Marchesin
Scene/Scene Design: Osvaldo Desideri, Paola Marchesin
Montaggio/Editing: Roberto Missiroli
Suono/Sound: Franco Borni
Produzione/Production: Ellepi Film, RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 1), Paradis Films, Paris, Studios de Boulogne Films, Paris, Ciné Cinq, Paris, Films de l'Ouest, Paris
Distribuzione/Distribution: Italian International Film
censura: 86232 del 17-12-1990
Altri titoli: Dans la soirée, Verso sera, Gegen Abend, Towards Evening
Trama: Il prof. Ludovico Bruschi è un anziano comunista che vorrebbe vivere in uno Stato ordinaro, socialmente equo. Ma il disordine è pronto a irrompere nella sua vita, prima nella persona della nipotina quattrenne, Papere, e poi in quella della madre di Papere, Stella, la ragazza di suo figlio, Oliviero. La storia tra i due è andata in frantumi, forse perché entrambi troppo giovani ed ora il professore si trova a fronteggiare Stella, cupa, ignorante, ferita e con ideali falsi e distruttivi, che disturba senza rispetto il suo modo di vivere. Il professore esplode e Stella se ne va. Egli la ricerca, la trova in ospedale con una gamba rotta. I due cominciano ad awicinarsi, poi senza saperlo, finiscono per amarsi tanto. La gamba guarisce e Stella scappa nuovamente in cerca di altre storie, altre esperienze, mentre il professore continua ad aspettarla: tutto sotto gli occhi di Papere, troppo piccola per capire.
Sinopsys: Professor Ludovico Bruschi is an elderly Communist whose desire is that of living in an orderly and socially just State. But disorder is just about to break into his life, first of all in the shape of his granddaughter Papere and then in that of Papere's mother Stella, his son's companion. The relationship between Oliviero, Bruschi's son, and Stella has come to an end perhaps because of the extreme youth of the two lovers. Now Professor Bruschi is obliged to come to terms with the gloomy, ignorant, offended Stella whose head is full of false and destructive ideals and who disturbs his way of living out daily life. The professor loses his patience and Stella leaves. He looks for her and finds her in hospital with a broken leg. The two of them begin to grow close and then, without realizing it, they come to love each other immensely. Stella's leg gets better and she goes off to look for new relationships, new experiences, while the Professor goes on waiting for her: and all this in the presence of Papere, too young to understand.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information