1552 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La stazione (1990)

Torna indietro

La stazione (1990)

The Station



Regia/Director: Sergio Rubini
Soggetto/Subject: Umberto Marino, opera
Sceneggiatura/Screenplay: Umberto Marino, Gianfilippo Ascione, Sergio Rubini
Interpreti/Actors: Sergio Rubini (Domenico), Margherita Buy (Flavia), Ennio Fantastichini (Danilo), Michael Rocher, Beppe Tosco, Jean Hebert, Pietro Genuardi, Mariella Capotorto, Mariangela Ayala, Nico Salatino, Gabriella Lunghi, Pierluigi Morizio
Fotografia/Photography: Alessio Gelsini
Musica/Music: Antonio Di Pofi
Costumi/Costume Design: Carolina Ferrara, Luca Gobbi
Scene/Scene Design: Carolina Ferrara, Luca Gobbi
Montaggio/Editing: Angelo Nicolini
Suono/Sound: Franco Borni
Produzione/Production: Fandango
Distribuzione/Distribution: Academy Pictures
censura: 85937 del 03-09-1990
Altri titoli: Le chief de gare, La Stazione - Der Bahnhof, La estación, The Station, Stationen, The Station
Trama: Domenico è l'addetto ferroviario notturno di una piccola stazione del sud. Dietro ad un aspetto dimesso nasconde una grande passione per la lingua tedesca e per la statistica. Il suo monotono lavoro una notte viene sconvolto. Una ragazza bionda in abito da sera irrompe nell'ufficio della stazione. E' bella, è spaventata e vuole lasciare al più presto quel posto. Ma il primo treno è alle sei del mattino. Non resta che aspettare. Arriva Danilo, il suo fidanzato arrogante e arrivista. Vuole riportarla alla festa. Flavia si rifiuta di seguirlo per sottrarsi ad un losco affare da lui escogitato e Danilo infuriato torna alla villa. Domenico e Flavia restano soli. Trascorre la notte e tra i due cresce la complicità. Ritorna Danilo visibilmente alterato. Maltratta Flavia e vuole costringerla a seguirlo. Domenico reagisce e con uno stratagemma si libera di Danilo e si barrica nell'ufficio con Flavia. Torna la quiete, manca poco all'arrivo del treno. Uniti dall'imprevista avventura i due attendono al buio. Domenico confessa a Flavia, con tortuosi giri di parole, il suo amore, anche lei è sempre più attratta da lui ma Danilo irrompe nuovamente, a sorpresa, e si lancia su Domenico con furia omicida. Questi però ha la meglio, conosce troppo bene la sua tana per soccombere proprio lì. Flavia ora è davvero affascinata da quel piccolo uomo, non sa che fare, ma il treno sta per arrivare e Domenico, che sa di dover rinunciare ad un amore impossibile, la convince a partire. Con le lacrime agli occhi fischia la partenza del treno che la porta via.
Sinopsys: Domenico works as night station-master at a small station in the south of Italy. One night his boring and uneventful existence is shaken by the sudden appearance of a beautiful blonde who is desperately frightened and anxious to leave the place as soon as possible. Unfortunately there is no train until 6 the next morning. All she can do, therefore, is wait. Not very long afterwards, Danilo, the girl's haughty, ambitious fiancé arrives on the scene and tries to drag her back to the party from which she has fled. Flavia refuses because she does not wish to be a party to some kind of shady scheme that Danilo has devised and in which wants her to be involved. Furious at the girl's refusal, Danilo storms back to the villa. Domenico and Flavia remain alone. Later Danilo comes back again, and is even more angry than before. He begins abusing Flavia and trying to get her to go back to the villa with him at all costs. Domenico reacts against this behaviour and by means of a ruse gets the better of Danilo and then barricades himself into the office with Flavia. Everything is calm again for a while. The train will soon arrive at the station. Domenico makes a difficult and elaborate effort at telling Flavia how much he loves her; after a long and contorted speech he manages to confess his feelings and Flavia admits that she too feels a strong attraction towards him. Just then Danilo breaks into the office and attacks Domenico, bent on killing him, but Domenico is too clever for him. Flavia is more fascinated than ever by this little man. But the train is arriving and Domenico knows that he must forget this impossible love dream of his and so he persuades Flavia to catch her train.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information