1974 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

* * Donne armate (1990)

Torna indietro

* * Donne armate (1990)

Armed Women



Regia/Director: Sergio Corbucci
Produzione/Production: Italian International Film, RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 2)
censura: 86134 del 08-11-1990
Altri titoli: Armed Women
Trama: Un agente femminile, Angela, insieme con un anziano ispettore di polizia, Locasciulli, deve scortare una detenuta politica, Nadia, in un trasferimento in auto verso un'altra città. Durante il viaggio, Nadia riesce a fuggire, eludendo la vigilanza di Angela e ferendo gravemente Locasciulli, con una pistola precedentemente nascosta da alcuni complici. Angela è sospesa dal servizio: per riprendere il suo posto deve trovare ad ogni costo la fuggitiva. La fuga di Nadia era una trappola degli ex compagni che le sparano contro. Ma lei riesce a sfuggire all'agguato e si rende conto di essere solo una pedina, usata per eliminare Locasciulli. Scopre anche che il mondo per il quale ha combattuto è andato in frantumi e si rende conto che ormai l'unica persona che ha interesse a tenerla in vita è Angela. Questa, dal canto suo, continua le sue ricerche, aiutata da un giovane ed affascinante ispettore Marco La Valle. Infine Nadia fa in modo di incontrarsi con Angela ed insieme scoprono che dietro tutta la vicenda vi è un traffico di droga, in cui erano implicati Locasciulli ed altri. È per questo che si era tentato di servirsi, per eliminarlo, di Nadia che avrebbe dovuto poi a sua volta essere eliminata. Nuovamente Nadia riesce a sfuggire ad Angela e sta per scappare dall'ltalia quando scopre che proprio Marco La Valle, è al centro del CODRAS, una sezione corrotta dei servizi segreti. Vistosi scoperto, La Valle apre il fuoco ma durante il conflitto viene ucciso da Nadia. Le due donne si trovano di nuovo di fronte l'una all'altra.
Sinopsys: A police woman, Angela, is given the task of helping an elderly inspector called Locasciulli, to escort a female political prisoner, Nadia, by car to another city. During the transfer Nadia manages to escape, eluding Angela's custody and wounding Locasciulli seriously using a pistol that her accomplices have succeeded in procuring for her. Angela is suspended from active service; in order to be allowed operate once more, she must capture Nadia at all costs. Nadia's escape is but part of a plot her ex-companions have elaborated in order to get rid of her. In fact, they draw her into an ambush, but she manages to avoid being killed. Suddenly she realizes that she is but a pawn that has been made use of to eliminate Locasciulli. Ands that the world she has believed in has fallen apart and that the only person who is interested in saving her is Angela who continues her investigations and renews her efforts to find Nadia alive. She is helped in this by the young and fascinating inspector Marco La Valle. Finally the two women meet and together they find out that the whole case is connected with a vast drug ring in which Locasciulli and others were involved. This is why Nadia's ex-companions used her to eliminate the elderly policeman, and why they then decided to get rid of ther too. Once more Nadia escapes and is about to leave Italy, when she discovers that La Valle, is the head of the CIDRAS, a corrupt section of the secret services. Seeing that he has been unmasked, La Valle opens fire but is killed by Nadia. The two women are once more face to face

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information