1537 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Con i piedi per aria (1990)

Torna indietro

Con i piedi per aria (1990)

With His Feet in the Air



Regia/Director: Vincenzo Verdecchi
Soggetto/Subject: Vincenzo Verdecchi, Orietta Gargano
Sceneggiatura/Screenplay: Sandro Cappelletto, Orietta Gargano, Vincenzo Verdecchi
Interpreti/Actors: Andrea Prodan (Paolo), Roberta Lena (Giuliana), Remo Remotti (Guglielmo), Ida Galli (Carla), Bettina Giovannini (Eva), Marina Viro (Dora), Claudio Spadaro (il boss), Laura Piattella (presentatrice concorso), Rodolfo Corsato (relatore inchiesta), Tiziana D'Arcangelo (ragazza IFA), Francesca Barsi (ragazza IFA), Federico Scribani (ragazzo IFA), Donatella Conti (ragazza IFA), Antonio De Giorgi (ragazzo IFA), Maurizio Graziosi (ragazzo IFA), Andrea Baldi (massmediologo), Lanfranco Conti (presidente), Giorgio Serafini (assistente), Cristiano Campos Venuti (ragazzo)
Fotografia/Photography: Maurizio Dell'Orco
Musica/Music: Lamberto Macchi
Costumi/Costume Design: Vinca Ivaldi
Scene/Scene Design: Giancarlo Aymerich
Montaggio/Editing: Vincenzo Verdecchi
Suono/Sound: Vincenzo Nardi
Produzione/Production: Veradia Film di Vincenzo Verdecchi
censura: 86036 del 18-10-1990
Altri titoli: With His Feet in the Air
Trama: In un'antica casa di campagna, Paolo vive col padre Guglielmo, che progetta improbabili velivoli, mentre egli ruba la voce agli uccelli e alla natura per creare sinfonie che nessuna casa discografica prende in considerazione. Quando compie trent'anni decide di trasferirsi in città, dove sua madre Carla occupa un posto importante in una azienda di produzione televisiva. Nel suo nuovo lavoro Paolo incontra Giuliana, che ha 25 anni e vuole fare 1'attrice. Per assecondarla, Paolo inventa le situazioni più scabrose e scioccanti, da realizzare lui come regista, lei come attrice. Una "trovata" di Paolo fa si che la ripresa in diretta di una scena di violenza su Giuliana si trasforma in un vero stupro. Il film è di efficace realismo e procura ai due una vittoria nel concorso al quale partecipavano. È una vittoria ormai insignificante ed indesiderata. Ma da questa sconfitta Paolo e Giuliana possono ricominciare.
Sinopsys: In an old country house Paolo lives with his father Guglielmo who designs fantastic flying machines. Paolo steals the voices of the birds and of nature to create strange symphonies that no record company is willing to take into consideration. When Paolo is thirty he decides to go to the city where his mother, Carla, has an important job in a TV productions firm. This new work of his brings him into contact with Giuliana, aged 25, and an aspiring actress. To make her happy, Paolo invents a series of scabrous and shocking stories to be made into a film with himself as director and Giuliana as lead actress. One of Paolo's "ideas", a scene of sexual assault featuring Giuliana, somehow gets out of hand during shooting and turns into an actual rape. The film is so efficacious that it wins a prize in a competition. But this triumph is insignificant and undesired. However, from this defeat Paolo and Giuliana decide to begin anew.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information