947 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Le comiche (1990)

Torna indietro

Le comiche (1990)

The Funnies



Regia/Director: Neri Parenti
Soggetto/Subject: Neri Parenti, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Domenico Saverni, Alessandro Bencivenni
Sceneggiatura/Screenplay: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Alessandro Bencivenni, Domenico Saverni, Neri Parenti
Interpreti/Actors: Paolo Villaggio (Paolo), Renato Pozzetto (Renato), Fabio Traversa (sposo), Alessandra Casella (sposina), Gianfabio Bosco [Gian] (marito geloso), Tiziana Pini (moglie del geloso), Enzo Cannavale (prete), Renato D'Amore (proprietario dell'albergo), Giampaolo Saccarola, Salvatore Borgese, Pierfrancesco Villaggio, Benedetta Altissimi, Ennio Antonelli, Andrea Belfiore, Alberto Capone, Maurizio Carmine Giorgetta, Piero Vivaldi, Giuseppe Vasta, Saverio Tallarida, Daniela Rindi, Luigi Nicolosi, Marcello Magnelli
Fotografia/Photography: Roberto Gerardi, Sandro Tamborra
Musica/Music: Bruno Zambrini
Costumi/Costume Design: Fiamma Bedendo
Scene/Scene Design: Maria Stilde Ambruzzi
Montaggio/Editing: Sergio Montanari
Suono/Sound: Graziano Ruzzeddu
Produzione/Production: Cecchi Gori Group - Tiger Cinematografica, Maura International Film, Pentafilm
Distribuzione/Distribution: Penta Distribuzione
censura: 86113 del 26-10-1990
Altri titoli: Utánunk a vízözön!, The Funnies
Trama: Durante la proiezione di un vecchio film comico in bianco e nero i protagonisti della pellica, Renato e Paolo, per salvarsi da una sbuffante locomotiva, escono dallo schermo. Catapultati improvvisamente nella realtà di oggi, sono costretti ad affrontare un grosso problema: il lavoro. In tutte le situazioni in cui si trovano essi riescono chiaramente a combinare disastri inenarrabili: in una chiesa come restauratori, come lavoranti in una stazione di servizio, come vespilloni in una società di pompe funebri e infine come luogotenenti di due malavitosi. Coinvolti in un rocambolesco inseguimento, durante il quale i due attraversano a ritroso gli ambienti in cui si sono già trovati, finiscono per ritornare nel cinema dal quale erano usciti e decidono di rientrare nello schermo.
Sinopsys: During the screening of an old black-and-white funny film, the protagonists, Renato and Paolo, in order to escape from a puffing train, emerge from the screen. Thrown suddenly into the chaos of present-day life they are obliged to face a tremendous problem: that of finding a job. Wherever they are employed they only manage to create havoc: first they are employed to restore a church, then to work in a petrol station, then as grave-diggers for a funeral-service company, and finally as right-hand men to two criminals. Involved in adventurous chases which take them back through all the places they have visited so far, they end up back in the cinema from which they departed. And so they decide to return back into the screen.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information