1931 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Comprarsi la vita (1989)

Torna indietro

Comprarsi la vita (1989)

The Price of Life



Regia/Director: Domenico Campana
Soggetto/Subject: Domenico Campana
Sceneggiatura/Screenplay: Domenico Campana
Interpreti/Actors: Marianne Basler (Angela), Richard Berry (Giorgio), Alessandro Gassman (Fabrizio), Eleonora Brigliadori (Tiziana), Philippe Leroy (professore), Stefano Oppedisano (Franco), Valentina Visconti (detective), Alessandra Grado (Daniela), Serena Cantalupi (madre Angela), Mirko Mele (Marco), Bruno Burbi (tecnico computer), Andrea Liberovici (medico clinica), Marisa Bartoli (impiegata clinica)
Fotografia/Photography: Franco Di Giacomo, Carlo Tafani
Musica/Music: Piero Piccioni
Costumi/Costume Design: Elena Mannini
Scene/Scene Design: Massimo Lentini
Montaggio/Editing: Nino Baragli
Suono/Sound: Vito Catania
Produzione/Production: T.V.M., RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 1), Cinémax France, Paris
Distribuzione/Distribution: C.I.D.I.F.
censura: 84976 del 07-09-1989
Altri titoli: Le prix d'une vie, The Price of Life
Trama: Angela, una giovane donna, ha un bambino di 16 mesi: d'accordo con il marito, che non può avere figli, ha fatto ricorso all'inseminazione artificiale in una clinica. Dopo la nascita del bambino Angela è assalita dal desiderio di conoscere il vero padre di suo figlio Marco. Invano il marito e gli amici cercano di dissuaderla: Angela pensa che sia doveroso conoscere il donatore per capire meglio suo figlio. Con determinazione riesce a rintracciare il donatore: a questo punto sorge in lei il desidero di costituire una "famiglia naturale". S'innamora del giovane e intreccia con lui una storia d'amore, senza confidargli la verità. Il giovane Fabrizio è fragile e molto meno generoso e maturo del marito di Angela, ma questa insiste nella sua idea. Alla fine rivela la verità a Fabrizio e gli dice che vuole vivere con lui. Spaventato il ragazzo la respinge, offendendola duramente. Allora Angela...
Sinopsys: Angela is a young woman with a sixteen-month-old baby boy. With the consent of her husband, who can not procreate, she has been artificially inseminated. After the birth of the baby Angela is overpowered by the desire to get to know her child's father. Her husband and her friends try in vain to dissuade her from doing so. With great determination she traces him and once she finds him she feels a strong urge to set up a "natural family". She falls in love with the young donor and has an affair with him without revealing the truth to him. The young Fabrizio, that is the donor's name, is far less mature and generous than Angela's husband, but she is determined to achieve her goal. In the end she tells Fabrizio the truth and asks him to live with her. Frightened, the young man refuses her offer and offends her.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information