1502 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Casablanca Express (1989)

Torna indietro

Casablanca Express (1989)

Casablanca Express



Regia/Director: Sergio Martino
Soggetto/Subject: Roberto Leoni
Sceneggiatura/Screenplay: Roberto Leoni, Ernesto Gastaldi, Sergio Martino, Maria Chianetta, Maria Perrone Capano
Interpreti/Actors: Jinny Steffan (Lorna), Jason Connery (capitano Alain Cooper), Francesco Quinn (capitano Franchetti), Manfred Lehmann (von Tiblis), Glenn Ford (generale Gene Williams), Donald Pleasence (colonnello Bats), Jean Sorel (maggiore Valmore), Camilla Moore, Luisa Maneri, Horst Schon, David Brandon, John Evans (Churchill), Marina Vizo, Giulia Urso, Giovanni Tamberi, Augusto Poderosi, Philip Vye (sosia di Churchill)
Fotografia/Photography: Giancarlo Ferrando
Musica/Music: Luigi G. Ceccarelli
Costumi/Costume Design: Mario Carlini
Scene/Scene Design: Claudio Cinini
Montaggio/Editing: Eugenio Alabiso
Suono/Sound: Vittorio Meloni
Produzione/Production: Dania Film, National Cinematografica, Surf Film, Globe Films
Distribuzione/Distribution: Titanus Distribuzione
censura: 85234 del 07-12-1989
Altri titoli: Casablanca Express, Casablanca Express
Trama: 8 novembre 1942. Un aereo inglese vola alla volta di Casablanca. Intercettato da caccia tedeschi è costretto ad atterrare ad Algeri. Dall'aereo scendono Wiston Churchill e un suo sosia. Per il loro trasferimento a Casablanca viene approntato un treno: il "Casablanca Express". Purtroppo, il piano viene scoperto dai tedeschi che si impadroniscono del treno con una spericolata operazione di commando. In poco tempo gli alleati riescono ad organizzare una contromossa, affidando al capitano Cooper il difficile compito di liberare Churchill. Dopo alterne e spettacolari vicende il capitano riesce nell'impresa. Un'azione che è costata la vita a molti uomini di valore solo per liberare il sosia del premier inglese: quello vero è già arrivato a Casablanca. D'altronde l'operazione doveva continuare per non destare sospetti nel comando tedesco.
Sinopsys: On the eighth of November 1942 a British plane is intercepted by German bombers and obliged to land at Algiers instead of going on to Casablanca where it was originally intended to land. On board are Winston Churchill and his double. Hastily a special train called the Casablanca Express is got ready to take them overland to their original destination. This plan is discovered by the Germans who capture the train by means of a daring commando operation. The allies prepare a counter move and entrust Captain Cooper with the difficult task of freeing Churchill. After a number of ups and downs the Captain's efforts prove successful. The enterprise costs the lives of many men although the man whom the group manages to release in only the double. The real Churchill is already at Casablanca. However the plan has to be carried out to the end so as not to arouse the SUspicion5 of the German command.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information