1646 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Affetti speciali (1989)

Torna indietro

Affetti speciali (1989)



Regia/Director: Felice Farina
Sceneggiatura/Screenplay: Giovanni Di Gregorio, Felice Farina
Interpreti/Actors: Luciano Manzalini [Gemelli Ruggeri] (Ivano), Anita Zagaria (moglie di Perrier), Emilia Della Rocca (madre del camionista), Sabina Guzzanti (Anna), Piero Natoli (autista cattivo), Rosa Di Brigida (donna delle pulizie), Elisabetta Sanino (ingegnere), Osvaldo Alzari (impresario edile), Claudio Spadaro (pizzaiolo), Eraldo Turra [Gemelli Ruggeri] (Cris), Mauro Bruggia (camionista), Francesco Bruccoli (tecnico della fabbrica), Adriano Vitali (operaio), Enzo Vals (altro operaio), Piero Avallone (altro operaio), Daniela Scatena (parente alla festa), Marco Colli (altro parente alla festa), Titta Ruggeri (altro parente alla festa), Rodolfo Corsato (ragazzo di Anna), Elisabetta Ambrosini (ragazza garage), Paola Furlan (ragazza palestra), Salvatore Maira (infermiere), Piero Natoli (dott. Sacchetti), Felice Farina (prof. Perrier), Natalia Barbosa (cameriera), Stefania Vanzini (segretaria dell'impresario), Ciro Nazzaro (tecnico), Simona Volpi (cliente del pizzaiolo), Remo Remotti (venditore patatine)
Fotografia/Photography: Roberto Meddi
Musica/Music: Lamberto Macchi
Costumi/Costume Design: Paola Nazzaro
Scene/Scene Design: Giancarlo Aymerich
Montaggio/Editing: Domenico Varone
Suono/Sound: Massimo Rossetti
Produzione/Production: Orango Film di Felice Farina e C.
censura: 84692 del 18-05-1989
Trama: Due fratelli, Ivano e Cris, di circa trent'anni, vivono in un'antica casa vicino al mare insieme alla madre e alla cugina Anna. Nella casa vige un'atmosfera serena, ricca di tranquillità, un gran quantità di parenti e amici vanno e vengono. In questa situazione idilliaca i due inseparabili fratelli vivono beati. Ma un giorno l'incantesimo si spezza: la madre, cadendo, batte la testa ed entra in stato di coma. Nell'ospedale dove viene ricoverata, incontrano il prof. Perrier, un geniale ma bieco neurologo, che li convince a vendere parte delle loro proprietà per acquistare una macchina di sua invenzione, in grado di salvare la vita della donna...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information