2400 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Cavalcata di mezzo secolo (1951)

Torna indietro

Cavalcata di mezzo secolo (1951)



Regia/Director: Luciano Emmer
Sceneggiatura/Screenplay: Walter Roveroni, Vinicio Marinucci, O.G. Caramazza, Carlo Infascelli
Montaggio/Editing: Renato May
Produzione/Production: Roma Film Produzione, Istituto Nazionale LUCE
Distribuzione/Distribution: Roma Film
censura: 11118 del 21-12-1951
Trama: Cinquanta anni di storia italiana (1900-1950) sono rievocati e illustrati attraverso filmati di repertorio. Si inizia con le immagini dei capi di stato: Nicola II, Guglielmo II, il presidente Fallières, il re di Norvegia, Francesco Giuseppe. Segue l'attentato al re Umberto, a cui succede il figlio Vittorio Emanuele III. Dopo aver dichiarato guerra alla Turchia, l'Italia occupa la Libia tra il 1911 e il 1912. L'assassinio di Sarajevo provoca lo scoppio della prima guerra mondiale. Dapprima l'Italia è neutrale, ma il 24 maggio 1915 entra in guerra a fianco della Francia e dell'Inghilterra. La guerra si conclude con successo a Vittorio Veneto nel 1918. Seguono gli agitati anni del primo dopoguerra, finché nel 1922 il fascismo prende il potere. In seguito al Concordato, nel 1929 nasce lo Stato della Città del Vaticano. Nel 1935 l'Italia dà inizio alla guerra d'Etiopia. Frattanto la Germania si arma e la politica di Hitler preoccupa l'Europa. Nel 1939 i tedeschi invadono la Polonia: è la seconda guerra mondiale. Alla fine del conflitto, il ricordo dei caduti aiuta gli Italiani a ricostruire il Paese. Il 26 giugno 1947 viene proclamata la Repubblica Italiana. La rassegna si chiude con l'Anno Santo 1950.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information