1791 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Altri tempi (1952)

Torna indietro

Altri tempi (1952)



Regia/Director: Alessandro Blasetti
Soggetto/Subject: opera, opera, opera, opera, opera
Sceneggiatura/Screenplay: Alessandro Blasetti, Suso Cecchi D'Amico
Interpreti/Actors: Aldo Fabrizi (venditore di libri usati), Alba Arnova (prima ballerina, "Il Progresso"), Enzo Cerusico (tamburino), Arnoldo Foà (contadino), Rina Morelli (Laura, madre di Guido), Barbara Florian (sposa), Alba Arnova (Matilde), Gina Lollobrigida (imputata Mariantonia Desiderio), Amedeo Nazzari (marito Andrea Fabbri), Rosanna Galli, Pina Renzi (giornalaia), Carlo Mazzone ("Oscurantismo"), Vittorio Vaser (capitano), Folco Lulli (contadino), Paolo Stoppa (Nando, padre di Guido), Elio Pandolfi (sposo), Andrea Checchi (spasimante Camillo), Vittorio De Sica (avvocato difensore), Elisa Cegani (Giulia Fabbri, moglie di Andrea), Gianna Perea Labia, Marisa Merlini (Enrichetta Maria, moglie nell'auto), Anna Maria Bugliari ("Italia"), Attilio Tosato (sergente), Mario Mazza (carabiniere), Maurizio Di Nardo (bambino Guido), Amalia Pellegrini (nonna), Gondrano Trucchi (capostazione), Arturo Bragaglia (pubblico ministero), Roldano Lupi (avvocato Antonio Serra), Rolando Purgatori, Mario Riva (giornalista, cliente schizzinoso), Mirza Capanna ("Luce"), Guido Celano (tenente), Geraldina Parrinello (bambina Filli), Oscar Andriani (padre), Bruno Corelli (cameriere dell'albergo), Giovanni Grasso (presidente del tribunale), Goliarda Sapienza (Anna, domestica), Arnaldo Piacenti, Enzo Stajola (figlio della giornalaia), Antonio Acqua ("Scienza"), Ugo Sasso (soldato), Sergio Tofano (nonno di Guido), Clely Fiamma (canzonettista Café Chantant), Gabriele Tinti (giovanotto sul treno), Vittorio Caprioli (farmacista, marito di Mariantonia), Rita Del Cornò, Luigi Cimara (marito nell'auto), Dino Raffaelli ("Arte"), Yvonne Cocco (suora), Marina Scialiaplin (madre di Filli), Pietro Di Falco (tenore), Silvio Bagolini (guida al santuario), Dante Maggio (Pasquale, primo testimone), Alfredo Orzolesi, Galeazzo Benti (Gerardo, amante di Enrichetta Maria), Filippo Morucci (Alessandro Volta), Pietro Tordi (infermiere), Jone Morino (zia Maddalena), Luigi Moneta (nonno), Giuseppe Ricagno (signore alla stazione), Umberto Sacripante (sacrestano testimone), Gustavo Serena, Manlio Busoni (commesso viaggiatore), Reynolds Packard (industriale), Aldo Vasco (soldato lombardo), Andrea Pieroni (Geremia), Franco Jamonte (ufficiale), Luigi Manara (cocchiere), Carlo Mazzarella (quarto testimone), Luca Cortese, Antonio Thellung (venditore di libri usati), Ugo Mari (suonatore), Vanda Tiburzi (contadina), Anna Carena (Teresa, cameriera), Benita Serra (bambina), Turi Pandolfini (giudice a latere), Cesare Andri, Angelo Marussi (ufficiale austriaco), Giancarlo Ferrando (Emilio), Dina Perbellini (madre della sposa), Liana Del Balzo (spettatrice al processo), Ada Mari, Desiderio Nobile [Rio Nobile] (ufficiale austriaco), Luciana D'Avack (signora del salotto), Amina Pirani Maggi (spettatrice al processo), André Hildebrand, Pino Ciriaci (bambino nel salotto), Alberto Talegalli, balletto del Teatro dell'Opera di Roma, Gianni Luda, Elena Altieri (moglie del maggiore), Pasquale Campagnola (terzo testimone), Ugo Hassan, Aldo Bettoni (maggiore), Salvatore Costa (giudice), Domenico Meccoli, Flora Cambi (fioraia), Pina Piovani (spettatrice al processo), Giuseppe Brunetti, Mario Molfesi (amante moglie del maggiore), Armando Annuale (cancelliere), Lucrezia Cangemi (signora al pianoforte), Olga Vittoria Gentilli (signora al Cafè Chantant), Marisa Fimiani (cocotte), Bruno Biasibetti (corteggiatore della cocotte), Alfredo Martinelli (Gabriele D'Annunzio)
Fotografia/Photography: Gabor Pogany, Carlo Montuori
Musica/Music: Alessandro Cicognini, Alessandro Cicognini
Costumi/Costume Design: Veniero Colasanti, Dario Cecchi, Veniero Colasanti, Dario Cecchi
Scene/Scene Design: Veniero Colasanti, Franco Lolli, Veniero Colasanti, Dario Cecchi
Montaggio/Editing: Mario Serandrei, Mario Serandrei
Suono/Sound: Agostino Moretti
Produzione/Production: Cines (1949)
Distribuzione/Distribution: R.K.O.
censura: 12032 del 04-08-1952
Altri titoli: Time Gone by, Infidelity, Andere Zeiten, Il carrettino dei libri vecchi, Ballo Excelsior, Meno di un giorno, Il tamburino sardo, Questione d'interessi, Idillio, La morsa, Una selezione di canzoni del tempo, Il processo di Frine

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information