1950 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Santa Lucia luntana... (1951)

Torna indietro

Santa Lucia luntana... (1951)



Regia/Director: Aldo Vergano
Soggetto/Subject: Aldo Vergano
Sceneggiatura/Screenplay: Aldo Vergano, Lucio Brenno, Mariano Luisi
Interpreti/Actors: Ermanno Randi (Francesco), Giulio Donnini (avv. Michele Amari), Maria Grazia Francia (Luisa), Franca Marzi (señora Anna Fernandez), Vittorio Duse (señor Juan Fernandez), Gorella Gori (zia di Michele), Lamberto Maggiorani, Paolo Dola, Lucio Brenno, Corrado Nardi, Guglielmo Leoncini, Giovanni Petti, Giulia Germani, Rino Salviati, Vittorio Bertolini
Fotografia/Photography: Vincenzo Seratrice
Musica/Music: Ulisse Siciliani
Montaggio/Editing: Jenner Menghi
Produzione/Production: Circe Film
Distribuzione/Distribution: Indipendenti Regionali
censura: 9647 del 20-03-1951
Altri titoli: Ultime di cronaca
Trama: Napoli. Il giovane Francesco, reduce della seconda guerra mondiale, va alla ricerca dell'avvocato Michele Amari, suo ex-ufficiale, al quale ha salvato la vita. Michele vive con una zia e con una ragazza, Luisa, che il padre aveva preso dalla strada. Francesco viene accolto cordialmente e accetta il lavoro proposto dall'amico, ovvero guidare il motoscafo del facoltoso brasiliano Juan Fernandez e della moglie Anna. Lo straniero è in realtà un trafficante di droga e Michele è il suo complice, ma Francesco ne è all'oscuro: porta in giro la bella signora Fernandez e ne diventa l'amante, benché sia innamorato, ricambiato, di Luisa. Una notte Juan e Michele, inseguiti dai finanzieri, gettano un carico di stupefacenti nel motoscafo affidato a Francesco: il giovane, benché innocente, viene preso per un contrabbandiere: per evitargli la cattura, Michele lo fa fuggire in Brasile, dove trovano rifugio anche i coniugi Fernandez. A Rio de Janeiro, Francesco riprende la relazione con Anna e diventa direttore del locale notturno di Juan. Conosce poi Domingo Esposito, padre di Luisa, e l'esorta a sottrarre la figlia a Michele. Domingo, che nel frattempo è stato accecato nel corso di una rissa, torna a Napoli accompagnato da Francesco, ma scopre che la figlia ha sposato Michele. La ragazza, però, venuta a conoscenza dei loschi affari nel marito, lo abbandona. Michele, che ha ingaggiato dei sicari per uccidere Francesco, si traveste e si offre al loro tiro, rimanendo ucciso. Luisa e Francesco si sposano.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information