scheda
 1242 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Amore di Norma (1951)

Torna indietro

Amore di Norma (1951)



Regia/Director: Giuseppe Di Martino [G. D. Martin]
Soggetto/Subject: Bianca Camagna
Sceneggiatura/Screenplay: Tonino Lenzi, Piero Pierotti, A. Santoni Rugiu
Interpreti/Actors: Lori Randi (Norma Randi), Gino Mattera (Stefano Silva), Jacqueline Pierreux (Jeannette), Afro Poli (Marco), Franca Mazzoni (zia Francesca), T. Germi, Gabriele Testas (Narciso), Guido Celano (D'Emilis), Toni D'Angelo, Rossana Higgins, Carlo Mazzone, Pina Malzatini, Enrico Formichi, Gipsy Kiss, Paola Bertini, Lora Silvani, Wanda Silvestri, Gino Del Signore [Carmine Del Signore]
Fotografia/Photography: Renato Del Frate
Musica/Music: Gino Filippini
Costumi/Costume Design: Flavio Mogherini
Scene/Scene Design: Carlo Egidi
Montaggio/Editing: Antonietta Zita
Suono/Sound: Mario Amari
Montaggio/Editing: Giuseppe Di Martino [G. D. Martin]
Produzione/Production: Aster Laura Films
Distribuzione/Distribution: Indipendenti Regionali
censura: 9869 del 27-04-1951
Trama: Norma Randi, celebre soprano, fa la conoscenza di un giovane tenore, Stefano Silva. Tra i due nasce ben presto un rapporto sentimentale. Stefano, considerato un cantante promettente, non ha ancora iniziato la carriera artistica: Norma lo aiuta facendogli ottenere una scrittura grazie al proprio impresario Marco. Stefano può così debuttare con successo. Cominciano però a circolare voci che attribuiscono la fortuna di Stefano alla protezione di Norma: il giovane cantante decide allora di andare all'estero, dove spera di potersi affermare pienamente. La separazione è dolorosa, ma Stefano promette alla donna di tornare presto. Qualche tempo dopo, Norma partorisce un bambino: ma tace la notizia a Stefano, le cui lettere, peraltro, sono sempre meno frequenti. Dopo due anni, Stefano torna in Italia. Con lui è la giovane Jeannette, compagna d'arte. Norma crede che i due siano fidanzati, anzi prossimi a sposarsi: con il cuore spezzato, pensa al suicidio, ma è trattenuta dal pensiero del bambino. Stefano viene infine a sapere del figlio: si riavvicina a Norma e le chiede perdono. Jeannette, rendendosi conto della delicata situazione, se ne va. Stefano e Norma si sposano.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information