scheda
 1313 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Quel fantasma di mio marito (1950)

Torna indietro

Quel fantasma di mio marito (1950)



Regia/Director: Camillo Mastrocinque
Soggetto/Subject: Gino De Santis
Sceneggiatura/Screenplay: Gino De Santis, Camillo Mastrocinque
Interpreti/Actors: Walter Chiari (Gianni Alberti), Medy Saint Michel (Vivia), Ernesto Almirante (zio Villa), Cesare Bettarini (direttore del giornale), Enzo Biliotti (senatore), Francesco Coop [Franco Coop] (Kalif El Kabir), Leo Garavaglia (colonnello), Jole Fierro (Maria), Carlo Rizzo (albergatore), Enrico Luzi (Slim), Agnese Dubbini (Fatima), Katia Suffi (Ginetta), Marco Tulli, Lionello Zanchi [Leonello Zanchi], Walter Ariani, Enrico François, Gianna Dauro (Madame du Parc)
Fotografia/Photography: Giuseppe La Torre, Adalberto Albertini
Musica/Music: Franco Casavola
Montaggio/Editing: Eraldo Judiconi [Eraldo Da Roma]
Produzione/Production: Briguglio Film di Ferdinando Briguglio
Distribuzione/Distribution: Briguglio Film
censura: 7122 del 26-01-1950
Trama: Gianni Alberti, laureato in agraria, fa il giornalista controvoglia. Il suo poco zelo gli procura il licenziamento, ma la giovane moglie Vivia, dinamica e ambiziosa, riesce a farlo riassumere. Il direttore, per levarselo di torno, lo manda come inviato speciale in Palestina. Vivia, che sta lanciando una sua casa di mode, consiglia il marito di farsi credere morto in qualche impresa rischiosa, così da poter riapparire, dopo un certo tempo, come un eroe. Quando giunge la notizia della morte di Gianni, Vivia finge di disperarsi ma in cuor suo è contenta perché il piano sta funzionando. All'improvviso riappare il marito, ma Vivia stenta a comprendere che quell'immagine non è altro che il suo spirito: Gianni, infatti, mentre cercava di inscenare la sua finta morte, ha avuto un gravissimo incidente. Cure assidue ed energiche salvano la vita all'uomo, che può così tornare dalla moglie, la quale non riesce a capacitarsi che sia vivo e vegeto. Vivia mette da parte le sue ambizioni e i suoi sogni: andrà con gioia a vivere in campagna con il marito e la bambina che ha appena partorito.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information