1238 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Contro la legge (1950)

Torna indietro

Contro la legge (1950)



Regia/Director: Flavio Calzavara
Soggetto/Subject: Pietro Germi, Giuseppe Mangione, Calogero Marrocco
Sceneggiatura/Screenplay: Guglielmo Santangelo, Giuseppe Mangione, Flavio Calzavara
Interpreti/Actors: Marcello Mastroianni (Marcello Curti), Fulvia Mammi (Maria), Renato Malavasi (Peppino), Tino Buazzelli (commissario), Manlio Busoni (maresciallo), Mario Terribile (venditore di uccelli), Paolo Panelli (Tremolino), Angelo Canova ("Grigio"), Miranda Campa (signora Curti), Giulio Battiferri, Pia De Doses, Celeste Marchesini, Marina Bonfigli, Giovanni Reali, Roberto Paoletti, Alfredo Petroni, Angelo Dessy, Orazio Costa, Andrea Petricca, Maria Teresa Albani, Gianni Bonagura, Attilio Dottesio, Maria Fusini, M. Terracina, A. Cuomo, Lina Ricci, Malgaret, Montanari
Fotografia/Photography: Giovanni Vitrotti
Musica/Music: Franco Casavola
Scene/Scene Design: Virgilio Marchi
Montaggio/Editing: Marcella Gengarelli
Suono/Sound: Mario Faraoni
Produzione/Production: Carini, G., S.Ca.La. Film
Distribuzione/Distribution: Columbia-Ceiad
censura: 7104 del 17-01-1950
Altri titoli: Squadra mobile
Trama: Marcello Curti, giovanotto di buona famiglia, all'insaputa di tutti traffica in valuta estera. Un giorno fa da intermediario ad una compravendita di dollari: nel corso dell'operazione, il venditore di dollari scopre che l'acquirente gli sta consegnando lire false. Scoppia una lite e il truffatore fugge dopo aver colpito mortalmente l'altro. Marcello tenta vanamente di soccorrerlo e viene arrestato come presunto assassino. Nessuno conosce l'omicida, neanche Marcello; d'altra parte, molti indizi accusano il giovane. Il commissario capo della squadra mobile, non convinto della colpevolezza di Marcello, lo lascia evadere e lo fa pedinare. Aiutato dalla fidanzata Maria, Marcello indaga per suo conto per scoprire l'assassino, di cui ora conosce il nome: Alfredo. Un particolare dapprima considerato trascurabile porta a identificare il colpevole: dopo un inseguimento, l'uomo viene ucciso. Marcello sposerà la sua fidanzata, la quale non ha mai dubitato di lui. (CCC)

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information