scheda
 1143 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il piccolo ribelle (1946)

Torna indietro

Il piccolo ribelle (1946)



Regia/Director: Emilio Cordero, Luigi Lazzarini
Soggetto/Subject: D'Altavilla
Sceneggiatura/Screenplay: Emilio Cordero
Interpreti/Actors: Luciano Sandri (Sandro), Ennio Ameri (Vitale), Alda Dori (Sabina), Ezio Tugnoli (Enrico), Piero Cornamusi (generale), Arturo Pierucci (Paolo, l'attendente), Regina Figini (zia), Ezio Zagagnoli
Fotografia/Photography: Massimo Dallamano
Musica/Music: Mario Nascimbene
Scene/Scene Design: T. Invernizzi, A. Bandera
Montaggio/Editing: Vittorio Carpignano
Produzione/Production: R.E.F. - Romana Editrice Film
Distribuzione/Distribution: Zenith
censura: 1361 del 28-10-1946
Trama: Il piccolo Sandro, orfano di madre, viene viziato dal padre generale. Un giorno, in compagnia di un suo coetaneo, il ragazzino decide di fare un dispetto a qualcuno e spinge giù da una scogliera un carretto con sopra un grosso pacco. Questo, che conteneva lana filata, apparteneva a due sposi, il minatore Attilio e Sabina, che adesso chiedono al generale il risarcimento del danno. Sandro, però, nega di aver fatto cadere in mare il carretto e suo padre caccia i due coniugi. Quando scoppia la guerra, il generale deve partire e il ragazzino, alloggiato presso una zia, scappa per andare dal padre al quartier generale, ma poi, spaventato da una piccola azione di guerra, fugge. È notte e Sandro si perde nei boschi. Qui trova rifugio in una casa: è quella di Attilio e Sabina. L'uomo, che vuole vendicare il danno e l'offesa subiti, costringe il ragazzino a lavorare duramente con lui. Sandro scappa, ma viene ripreso e riportato in miniera assieme a un suo amico. Attilio fa allora esplodere una mina nel tentativo di uccidere i ragazzi: questi restano illesi, mentre l'uomo viene gravemente ferito. Portato in ospedale, Attilio confessa il tentato omicidio e, pentitosi, viene perdonato dalle sue vittime. Poco dopo, egli muore.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information