1318 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Malía (1946)

Torna indietro

Malía (1946)



Regia/Director: Giuseppe Amato
Soggetto/Subject: Renato Castellani, opera
Sceneggiatura/Screenplay: Renato Castellani, Giuseppe Amato
Interpreti/Actors: Anna Proclemer (Jana), Maria Denis (Nedda, sua sorella), Roldano Lupi (Nino, fidanzato di Jana), Rossano Brazzi (Cola, cognato di Jana), Gino Cervi (don Alfonso), Virginia Balistrieri (Caristìa, la fattucchiera), Nando Tamberlani (vescovo), Adriana De Roberto, Giovanna Scotto, Franco Nicotra, Giovanni Pandolfi, Agatino Faille
Fotografia/Photography: Aldo Tonti
Musica/Music: Enzo Masetti
Costumi/Costume Design: Veniero Colasanti
Scene/Scene Design: Veniero Colasanti
Montaggio/Editing: Gabriele Varriale
Suono/Sound: Kurt Doubrawsky
Produzione/Production: Titanus
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 309 del 12-03-1946
Trama: In un paesino della Sicilia, il parroco, don Alfonso, lotta contro le pratiche magiche dei contadini e di una fattucchiera: e un giorno sgrida aspramente una ragazza Jana, che ha chiamato la strega a casa sua. Nella stessa occasione Jana e sua sorella Nedda, incontrano Cola, un baldo giovanotto: essendo Jana fidanzata con Nino, egli corteggia allora Nedda, la seduce e, quasi costretto da Nino, accetta di sposarla. Senza saperlo, Nino e Cola hanno regalato alle loro ragazze lo stesso anellino. Jana vuole portare quello della sorella alla fattucchiera, per farle fare un sortilegio favorevole all'unione di Nedda con Cola; ma si accorge poi di aver utilizzato, per errore, il suo e fallisce nel tentativo di annullare il sortilegio. Dopo le nozze di Nedda e Cola, una strana malìa induce il giovanotto ad innamorarsi di Jana e a maltrattare la moglie; e il tentativo di Nedda di far intervenire la sorella per far rinsavire Cola fa invece precipitare la situazione. Angosciata e piena di rimorsi, Jana si isola dal paese: né l'intervento della fattucchiera, che avverte il parroco, provocando poi un incontro di Jana con il vescovo, né gli sforzi di Nino valgono a cambiare la situazione; Cola è ormai in balia della passione: e in un finale, drammatico scontro Nino lo uccide.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information