962 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'angelo del miracolo (1945)

Torna indietro

L'angelo del miracolo (1945)



Regia/Director: Piero Ballerini
Soggetto/Subject: Alessandro De Stefani, opera
Sceneggiatura/Screenplay: Alessandro De Stefani, Piero Ballerini, Gianni Granzotto
Interpreti/Actors: Emma Gramatica (madre), Attilio Dottesio, Milena Penovich, Bianca Doria, Emilio Baldanello, Anna Capodaglio, Luciano De Ambrosis, Riccardo Diodà, Cesco Baseggio, Renato Malavasi, Mario Volpicelli, Magda Maldini, Antonio Lincetto
Fotografia/Photography: Alberto Fusi
Musica/Music: Armando La Rosa Parodi
Scene/Scene Design: Italo Cremona
Montaggio/Editing: Piero Ballerini
Produzione/Production: Italo-Africana Società Commerciale
censura: 146 del 04-12-1945
Trama: Mentre assiste il figlioletto Andrea gravemente ammalato, una mamma chiede all'immagine dell'Angelo custode di salvarlo, nonostante la visione, che le appare in uno specchio, di quella che sarà la sua vita: per amore di una donna di facili costumi sarebbe diventato prima ladro e poi assassino dell'amante di lei, e sarebbe stato condannato a morte. Il figlio guarisce e la madre attende trepidante il suo futuro. Arrivato ai trent'anni, Andrea sposa Luisa, una brava ragazza che gli dà un figlio, e trova lavoro come cassiere in una banca. Ma dopo qualche tempo ha una relazione con la moglie separata del suo capo-ufficio: quest'ultimo è intenzionato a rovinare la carriera di Andrea attribuendogli un ammanco dalla cassaforte della banca. Interviene la madre e prima che il figlio uccida il rivale, lo sopprime lei stessa, finisce in prigione e muore prima della conclusione del processo.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information