1041 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Remake (1987)

Torna indietro

Remake (1987)



Regia/Director: Ansano Giannarelli
Soggetto/Subject: Ansano Giannarelli
Sceneggiatura/Screenplay: Ansano Giannarelli, Erica Vitellozzi
Interpreti/Actors: Daniela Morelli (Silvia, la giornalista), Roberto Accornero (Alberto Azzeri, il critico), Silli Togni (Liliana, amica di Silvia), Enrico Bertorelli, Morando Morandini (se stesso, ospite festival di Locarno), Riccardo Petrozzi, Paola Onofri (amica di Alberto), Maurizio Donadoni (primo marito di Silvia), Anna Lisa Alphandery, Carlo Bersani, Luigi Massoni, Laura Morandini, Carolina Negri, Fernanda Primavera, Mariella Reggiani, Leila Rezzonico, Alessandro Signetto, Ida Di Benedetto (se stessa, ospite festival di Locarno), Marina Vlady (se stessa, ospite festival di Locarno), Sandra Milo (se stessa, ospite festival di Locarno), Jeanne Moreau (se stessa, ospite festival di Locarno), Mario Garriba (se stesso, ospite festival di Locarno), Vittorio Cottafavi (se stesso, ospite festival di Locarno), Riccardo Cucciolla (se stesso, ospite festival di Locarno), Amedeo Fago (se stesso, ospite festival di Locarno), Gianni Rondolino (se stesso, ospite festival di Locarno), Luigi Faccini (se stesso, ospite festival di Locarno), Roberta Manfredi (se stessa, ospite festival di Locarno), Lea Pool (se stessa, ospite festival di Locarno), Haad Szeeman (se stesso, ospite festival di Locarno)
Fotografia/Photography: Fernando Ciangola
Musica/Music: Lucio Dalla, Deluxe
Costumi/Costume Design: Lia Francesca Morandini
Suono/Sound: Alessandro Zanon
Montaggio/Editing: Ansano Giannarelli
Produzione/Production: Istituto Luce-Italnoleggio Cinematografico, R.E.I.A.C. Film, RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 1), R.T.S.I. - Radio Televisione Svizzera Italiana, Lugano
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce spa - Italnoleggio Cinematografico
censura: 82704 del 09-07-1987
Trama: Festival del cinema di Locarno: registi, attori, critici, cinéphiles. Silvia e Alberto si incontrano, dopo anni: infatti si conoscevano da ragazzi e Silvia era innamorata di Alberto, e lui invece no. Si ritrovano ora, adulti . Alberto è un importante critico cinematografico, Silvia lavora come giornalista in Svizzera, dopo anni difficili di matrimoni sbagliati. Una storia, la sua, che Silvia racconta ad Alberto come il flash-back di un film: che Alberto critica, modifica e trasforma, realizzando finalmente la sua aspirazione di fare il regista. Il rapporto tra Silvia e Alberto, nei giorni del Festival, è denso di tensioni, dissidi, inviti, diffidenze e abbandoni. L'ultima sera del Festival, davanti al grande schermo, sulla piazza di Locarno, Silvia e Alberto siedono lontani, come estranei: è finito il loro incontro, è finito il Festival, è finito il film.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information