1332 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Montecarlo Gran Casinò (1987)

Torna indietro

Montecarlo Gran Casinò (1987)



Regia/Director: Carlo Vanzina
Soggetto/Subject: Enrico Vanzina, Carlo Vanzina
Sceneggiatura/Screenplay: Enrico Vanzina, Carlo Vanzina
Interpreti/Actors: Massimo Boldi (Gino), Christian De Sica (Furio), Ezio Greggio (Oscar), Paolo Rossi (Paolo Borghini), Florence Guérin (Silvia), Enrico Beruschi (Lino), Lisa Stothard (Patrizia), Lucia Stara (Magda, fidanzata di Furio), Clara Colosimo (Romilda Scotti, la miliardaria), Guido Nicheli (Colombo), Mario Brega (Cesare), Rossana Di Lorenzo (moglie di Cesare), Philippe Leroy (Duroc), Antonio Belardi, Albano Bufalini (amico di Francesco), Gianluca Catapano, Larry Dolgin (Ronald Huston), Antonello Fassari (amico di Furio), Jean Masrevery, Andrea Montuschi, Paul Müller (maïtre del hotel), Renzo Ozzano (cameriere di Silvia), Jacques Stany (uomo della reception), Alessandra Stordy (ragazza bionda), Corrado Taranto, Marcello Turilli (Ragni Francesco), Po Shu Wang (Carlo)
Fotografia/Photography: Luigi Kuveiller
Musica/Music: Manuel De Sica
Costumi/Costume Design: Roberta Di Bagno Guidi
Scene/Scene Design: Franco Ceraolo
Suono/Sound: Carlo Palmieri, Piero Fondi
Montaggio/Editing: Ruggero Mastroianni
Produzione/Production: Filmauro
Distribuzione/Distribution: Filmauro
censura: 83187 del 18-12-1987
Trama: Montecarlo: sono di scena un gruppo di italiani accomunati dalla febbre del gioco. Furio è arrivato a Montecarlo con la fidanzata; la prima sera vince e sbanca il Casinò, perde la testa e spende in maniera folle. Ma viene "castigato" da un baro professionista, perde tutto e rimane prigioniero dell'albergo dove ha in sospeso un conto di 200 milioni. Una vecchia miliardaria gli fa capire che sarebbe disposta a pagargli i debiti in cambio di una "prova d'amore". Furio prima accetta, ma poi sbatte la vecchia ingioiellata in piscina. Gino e Lino, due fratelli milanesi, sono venuti a Montecarlo per comprare un appartamento. Ma Gino incontra Silvia, malata di gioco, si fa inginocchiare e perde insieme a lei un miliardo che gli serviva per acquistare un appartamento. Oscar, baro di professione, si scontra con Duroca, baro cattivo e spietato. D'accordo con Paolo, riesce a vincere e ad umiliare Duroc in una grande partita...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information