1008 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

D'Annunzio (1987)

Torna indietro

D'Annunzio (1987)



Regia/Director: Sergio Nasca
Soggetto/Subject: Sergio Nasca, Piero Chiara
Sceneggiatura/Screenplay: Sergio Nasca, Piero Chiara, Fabio De Agostini
Interpreti/Actors: Robert Powell (Gabriele D'Annunzio), Stefania Sandrelli (Elvira Fraternali Leoni, detta Barbara), Sonia Petrova (Maria Cruyllas di Gravina), Florence Guérin (Clo Albrini), Thérèse Ann Savoy (Maria di Gallese), Roberto Alpi (Edoardo Scarfoglio), Laurent Terzieff (Michetti), Cesare Barbetti (De Bosis), Paolo Bonacelli (Ercole Leoni), Fiorenza Marchegiani (Olga Ossani), Annabella Schiavone (Matilde Serao), Achille Brunini (Fuchs), Eva Grimaldi (Viola), Nanni Svampa, Stefano Torossi, Robert Stafford, Antonio Ferrante, Giovanna Mainardi, Giuseppe Magdalone, Carlo Colombo, Giampaolo Poddighé, Stefano Di Sando, Bruna Martelli, Carmen Onorati, Veronica Wells, Domenica Coppolino, Giulio Massimini, Emanuela Ceralli, Domenico Artemisano, David Fiaschi, Patrizia Formica, Liliana Terzic, Maria Teresa Lombardo, Clelia Piscitello, Eolo Capritti, Vittorio Amendola, Roberto De Sandro, Fernandes Di Mauro, Antonella Angelucci, Rita Rubirosa, Benny Cardoso
Fotografia/Photography: Romano Albani, Alfonso Avincola
Musica/Music: Sergio Sandrelli
Costumi/Costume Design: Marisa D'Andrea
Scene/Scene Design: Giorgio Luppi
Montaggio/Editing: Nino Baragli
Suono/Sound: Mario Bramonti
Produzione/Production: Selvaggia Films
Distribuzione/Distribution: Selvaggia Film
censura: 82264 del 30-01-1987
Altri titoli: D'Annunzio
Trama: Il poeta Gabriele D'Annunzio, da pochi anni a Roma, già sposato con Maria di Gallese e padre di due figli, incontra Elvira Fraternali in Leoni, la donna che per cinque, intensi anni, sarà la sua amante e influenzerà molta parte della sua produzione artistica. Infatti le esperienze sentimentali di questo periodo di D'Annunzio sono trasportate nei tre famosi Romanzi della Rosa. L'amore tra i due viene poi messo in crisi dalla comparsa, nella vita del poeta, di Maria Cruillas di Gravina Anguissola, e lentamente questo nuovo rapporto pone fine a quello tra Elvira e Gabriele. Per il poeta questo amore rimarrà solo un ricordo, più o meno sbiadito, chiamato, come sarà, ad imprese culturali e militari che lo porteranno agli onori della storia. Per Elvira, invece, rimarrà la cosa più importante della sua vita.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information