1170 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Uno sceriffo extraterrestre poco extra e molto terrestre (1979)

Torna indietro

Uno sceriffo extraterrestre poco extra e molto terrestre (1979)



Regia/Director: Michele Lupo
Soggetto/Subject: Marcello Fondato, Francesco Scardamaglia
Sceneggiatura/Screenplay: Marcello Fondato, Francesco Scardamaglia
Interpreti/Actors: Carlo Pedersoli [Bud Spencer] (sceriffo Scott), Cary Guffey (H 7-25, il piccolo extraterrestre), Raimund Harmstorf (cap. Briggs), Joe Bugner (Brennan), Luigi Bonos [Gigi Bonos] (Allen, sceriffo aggiunto), Harold E. Finch (generale), Giulio Maculani (Newman, capo pompieri), Amedeo Leurini (gelataio), Francesco Vanorio (cliente barbiere), Giancarlo Bastianoni, Giovanni Cianfriglia, Ottaviano Dell'Acqua, Roberto Dell'Acqua, Enzo Maggio, Riccardo Pizzuti, Claudio Rufini, Sergio Smacchi, Marco Stefanelli, Carlo Reali
Fotografia/Photography: Franco Di Giacomo
Musica/Music: Maurizio De Angelis, Guido De Angelis
Costumi/Costume Design: Luciano Sagoni
Scene/Scene Design: Francesco Vanorio
Montaggio/Editing: Eugenio Alabiso
Suono/Sound: Roberto Petrozzi
Produzione/Production: Leone Film
Distribuzione/Distribution: Cinema International Corporation
censura: 73909 del 04-08-1979
Altri titoli: The sheriff and the Satellite Kid, Le shérif et les extra-terrestres, Der Grosse mit seinem ausserirdischen Kleinen
Trama: In una cittadina dell'Arizona, dopo un black-out, uno strano bambino si aggira per le vie. Dice di chiamarsi H-725 e di provenire dalla costellazione di Vaga. Lo sceriffo Spencer, al quale il piccolo è stato affidato perché lo consegni ai genitori, da incredulo, ben presto si convince della identità extraterrestre del fanciullo. Non gli sarà però facile stabilire un contatto con l'astronave. Troverà sulla strada lo scetticismo del governatore, le aggressioni delle "teste di legno" inviate da un generale che vuole impadronirsi di H-725, la congiura del silenzio che le autorità impongono sulla esistenza degli extraterrestri. Malgrado ciò egli riuscirà a portare il suo protetto sano e salvo all'appuntamento.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information