1953 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Liquirizia (1979)

Torna indietro

Liquirizia (1979)



Regia/Director: Salvatore Samperi
Soggetto/Subject: Salvatore Samperi, Gianfranco Manfredi, Giorgio Basile
Sceneggiatura/Screenplay: Salvatore Samperi, Gianfranco Manfredi, Giorgio Basile
Interpreti/Actors: Stefano Ruzzante (Carletto), Massimo Anzelotti (Fulvio), Christian De Sica (Gian Galeazzo Lo Cascio), Jenny Tambury (Marina), Barbara Bouchet (Raffaella), Gigi Ballista (Bartolozzi), Enzo Cannavale (custode teatro), Tino Schirinzi (professore), Teo Teocoli (cantante all'americana), Eros Pagni (barista), Benedetta Fazzini (Bertolozzi), Ricky Gianco (ex-studente), Sergio Di Pinto (Maiale), Simona Mariani (ballerina classica), Enzo Liberti, Annalisa De Simone (ballerina), Giancarlo Magalli (imitatore), Gianfranco Manfredi (studente emarginato), Paolo Zambiasi, Pietro Zambiasi, Diego Cappuccio, Claude Dantès, Giuseppe Lo Parco, Paolo Scarnecchia, Paolo Baroni, Cristiana Borghi, Hélèn Chauvin, Francesca Codispoti, Andrea Del Pozzo, Sandro Ghiani, Gianni Monti
Fotografia/Photography: Pasqualino De Santis
Musica/Music: Gianfranco Manfredi, Ricky Gianco
Costumi/Costume Design: Cristiana Lafayette
Scene/Scene Design: Luciano Puccini
Montaggio/Editing: Sergio Montanari
Suono/Sound: Andrea Petrucci
Produzione/Production: Alex Cinematografica, Hera Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 74000 del 14-09-1979
Trama: Siamo nel 1959. Per Fulvio e Francesco è l'ultimo anno di scuola. Il primo studia ragioneria e come i suoi compagni proviene da famiglia piccolo borghese con ascendenze proletarie. Sogna la Porche, si veste secondo i modelli americani, si diverte con il calcio, il rock. L'altro fa il Classico, un ambiente frequentato da figli di stimati professionisti. Vuole fare il regista, si dà arie da intellettualino sprezzante di tutte le istituzioni democratiche. I due organizzano la festa di fine anno con il proposito di fregarsi l'incasso e di giocarselo. In realtà la posta in gioco è ben altra; lo spettacolo si trasformerà in una violenta nonché drammatica rissa.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information