scheda
 1054 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Ridendo e scherzando (1978)

Torna indietro

Ridendo e scherzando (1978)



Regia/Director: Vittorio Sindoni [Marco Aleandri]
Soggetto/Subject: Vittorio Sindoni [Marco Aleandri]
Sceneggiatura/Screenplay: Vittorio Sindoni [Marco Aleandri]
Interpreti/Actors: Macha Méril (Susy), Luciano Salce (notaio Lucio Sartori), Stefano Satta Flores (Michele Sintona), Orchidea De Santis (Dalia Casati), Walter Chiari (Giorgio), Didi Perego (Lina Brocaccina, moglie di Sartori), Fiorenzo Fiorentini (Peppino il maggiordomo), Olga Karlatos (Irene, sua moglie), Marisa Laurito (Maria, moglie di Michele), Roberto Della Casa [Roberto Bonacini] (ragionier Casali), Fabrizio Capucci (Ciro Baldelli), Enrico Simonetti (Pennelli), Carlo Hintermann (Marco, marito di Susy), Viviana Laurenzi (figlia di Michele e Mariella), Adolfo Belletti (padre di Carletto), Armando Bandini (commissario), Sergio Ciulli (questurino), Gino Bramieri (Carletto il portinaio), Licina Lentini (Tania), Ezio Marano (capo carabiniere), Renato Lupi (agente), Carlo Sabatini (funzionario della finanza), Bruno Scipioni (altro agente), Sofia Lusy (segretaria anziana)
Fotografia/Photography: Alfio Contini
Musica/Music: Enrico Simonetti
Costumi/Costume Design: Massimo Lentini, Mario Bologna
Scene/Scene Design: Massimo Lentini
Montaggio/Editing: Angelo Curi
Suono/Sound: Remo Ugolinelli
Produzione/Production: P.A.C. - Produzioni Atlas Consorziate, Megavision
Distribuzione/Distribution: P.A.C.
censura: 72164 del 13-07-1978
Altri titoli: Nozze d'argento, Per favore ammazzami il marito..., Corpi separati, Costi quel che costi, Melodramma della gelosia
Trama: In ognuno dei cinque episodi sempre in forma di satira sono descritte e si succedono le più impensate ed imprevedibili complicazioni: Nozze d'argento: un notaio che riceve dalla moglie per il 25esimo anniversario di matrimonio una ragazza coniglietto. Per favore ammazzatemi il marito: una ricca americana che commissiona l'uccisione del marito. Corpi separati: un supertifoso del Napoli di nome Michele Sintona che è stato scambiato per un noto finanziere fuggito negli Stati Uniti. Costi quel che costi: il portiere di uno stabile il quale scopre che la bella signora della quale è pazzamente innamorato, fa la "cover-girl". Melodramma della gelosia: un bancario gelosissimo in una situazione paranormale.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information