2579 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La donna delle meraviglie (1985)

Torna indietro

La donna delle meraviglie (1985)



Regia/Director: Alberto Bevilacqua
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Alberto Bevilacqua
Interpreti/Actors: Ben Gazzara (Alberto), Claudia Cardinale (Maura), Lina Sastri (Luisa), Fabrizio Bentivoglio (Gianni), Orazio Orlando (Ulisse), Giovanna Galletti (madre di Alberto anziana), Susanna Marcomeni (madre da giovane), Carlo Monni (Maronti), Elisabetta Quaresima (Donata), Flavio Bucci (Astolfo), Jole Fierro (madre di Luisa), Alvaro Piccardi (Massimo), Angela Goodwin (maga Terenzi), Riccardo Acerbi (Alfio), Massimo Liti (Armando), Giuseppe Chierici (Tanzi), Loris Bozoky (Ciclope), Tamara Triffez (Elena), Nicoletta Della Corte, Massimo Sarchielli, Cristina Donadio, Guido Mannari, Emanuela Gatti, Francesca Draghetti, Alessandra Izzo, Clara Hopf, Sabina Jager, Flaminia Sartini, Mario Del Vago, Costantino Meloni, Monica Vulcano
Fotografia/Photography: Giuseppe Ruzzolini
Musica/Music: Carlo Rustichelli, Paolo Rustichelli, Rinaldo Muratori
Costumi/Costume Design: Marina Sciarelli
Scene/Scene Design: Mario Garbuglia
Montaggio/Editing: Sergio Montanari
Suono/Sound: Luciano Muratori
Produzione/Production: Arnoldo Mondadori Editore, RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 1), VE.GA. Produzioni
Distribuzione/Distribution: Istituto Luce spa - Italnoleggio Cinematografico
Vendite all'estero/Sales abroad: S.A.C.I.S.
censura: 80859 del 06-09-1985
Trama: Alberto, narratore, sceneggiatore di film e autore di copioni teatrali, è giunto a quel momento della vita in cui si perde la voglia di vivere. Divorziato dalla moglie, si è unito a Luisa, ma anche questo rapporto non funziona: le donne lo hanno sempre affascinato, ma le ha sempre lasciate, per una specie di incapacità sentimentale. Egli sta per andarsene da Roma quando una notte si insinua nella sua casa una sconosciuta, la "Donna delle Meraviglie", che di lui sa tutto, fin dalla nascita. La sconosciuta telefona, soprattutto di notte, ed è capace di entrare nei suoi pensieri, in perfetta simbiosi con la sua fantasia e con il suo stesso stile di scrittura. Alberto rinasce alla vita, come fosse generato una seconda volta. Soltanto quando questa "rigenerazione" è compiuta, la "Donna delle Meraviglie" si toglierà la maschera.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information