scheda
 1467 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Blues metropolitano (1985)

Torna indietro

Blues metropolitano (1985)



Regia/Director: Salvatore Piscicelli
Soggetto/Subject: Salvatore Piscicelli, Carla Apuzzo
Sceneggiatura/Screenplay: Salvatore Piscicelli, Carla Apuzzo
Interpreti/Actors: Paolo Bonetti (Gigino Giordano, l'organizzato), Ida Di Benedetto (Elena, la signora), Barbara D'Urso (Francesca, moglie di Tony), Tony Esposito (Tony, il musicista), Stefano Sabelli (Tonino Tarallo), Marina Suma (Stella, fidanzata di Gigino), Marina Viro (Susy, ragazza di Tonino), Maria Basile (Rosetta, moglie di Mimmo), Stefania Bifano (Dada, figlia di Elena), Maurizio Capone (Robertino detto Tex, percussionista), Nino Bellomo (Mario detto Patrizia), Sergio Boccalatte (Ciro Cerasuolo, ricco napoleta), Giuseppe Lanzetta (Mimmo, musicista barbuto), Marta Bifano (Marta), Angelo Cannavacciuolo (Pasqualino, giovane al concerto), Lino Mattera (don Vittorio), Diego Pesaola (Riccardo), Luigi Petrucci (arch. Ruoppolo), Viola Prestieri (Viola, figlia di Francesca), James Edward Sampson (Solomon), Anne Walter (Ines, madre di Gigino), Patrizia Spinosi (Ida), Carlo Ercolino (Luisa), Gianni Prestieri (Joe), Isabella Salvato (Adelina), Bianca Sollazzo (zia Regina), Cetty Sommella (segretaria), Francesca Thermes (Luna, cantante), Giorgio Verdelli (presentatore), Pino Daniele (se stesso), Tullio De Piscopo (se stesso), Marta Bifano, Nana Vasconcelos (se stesso), Aadalberto Lara (se stesso), Juan Pablo Tomas, Agostino Marangolo, Joe Amoruso (se stesso), Rino Zurzolo (se stesso), Little Italy, 666, Ascenn, R.A.D.I.O., Anthra
Fotografia/Photography: Giuseppe Lanci
Musica/Music: Joe Amoruso, Pino Daniele, Tony Esposito, Little Italy, Anthra
Costumi/Costume Design: Franz Prestieri
Scene/Scene Design: Massimo Perna, Antonio Bosco
Montaggio/Editing: Raimondo Crociani
Suono/Sound: Mario Dallimonti
Produzione/Production: Numero Uno Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Artisti Associati International
censura: 80405 del 08-02-1985
Trama: In un tranquillo week-end di fine estate, a Napoli, due grandi concerti riuniscono sullo stesso palco tutti i protagonisti della nuova musica. Sullo sfondo di queste due giornate il film segue e intreccia le vicende di un gruppo di personaggi. Tanino, percussionista affermato, durante il concerto organizzato a Napoli ha modo di vedere sua moglie Francesca e sua figlia Viola. Mimmo, musicista in crisi, è ai ferri corti con la moglie Rosetta e si rifugia nell'eroina. Gigino Giordano, l'organizzatore di queste due giornate musicali, tenta di conquistare Stella, ma poi preferisce la dolce compagnia di Luisa. Cantanti e musicisti si alternano sul palco e discutono nell'area concerto. L'ultima serata sono di scena tutti i personaggi ed i grandi della musica partenopea. La musica si scatena.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information