1702 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il ragazzo di campagna (1984)

Torna indietro

Il ragazzo di campagna (1984)



Regia/Director: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo]
Soggetto/Subject: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo], Opera
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo]
Interpreti/Actors: Renato Pozzetto (Artemio), Donna Osterbuhr (Angelo Corsi), Massimo Boldi (Severino Cicerchia, detto "lo scoreggione"), Enzo Cannavale (cieco sporcaccione), Massimo Serato (spacciatore), Enzo Garinei (direttore del residence), Bella (Maria Rosa), Clara Colosimo (Giovanna, la mamma di Artemio), Franco Diogene (selezionatore), Guido Spadea (selezionatore), Vincenzo De Toma (contadino), Jimmy il Fenomeno (altro contadino), Renato D'Amore, Sandra Ambrosino, Leonardo Cassio [Dino Cassio], Armando Celso, Massimo Pongo, Daniela Piperno, Fabio Guffardi, Francesco Visentin, Eugenio Veller
Fotografia/Photography: Danilo Desideri
Musica/Music: Detto Mariano
Costumi/Costume Design: Vera Cozzolino
Scene/Scene Design: Bruno Amalfitano
Montaggio/Editing: Antonio Siciliano
Suono/Sound: Domenico Pasquadibisceglie, Roberto Petrozzi
Produzione/Production: Faso Film
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 80255 del 06-12-1984
Trama: Artemio, un giovane contadino che vive con la madre in un casale brianzolo, decide di trasferirsi in città e parte per Milano. Qui giunto telefona a un parente e questo, che vive di espedienti, lo coinvolge in uno scippo. Ma Artemio non ci sta e va a restituire la borsa scippata alla proprietaria, Angela, una bella ragazza che prende a ben volere il ragazzo e lo sistema in un residence. Artemio, alla ricerca di un impiego, si imbatte in mille avventure, non tutte piacevoli. Si innamora anche di Angela, e dopo aver fatto l'amore con lei, si illude che la ragazza lo accetti come fidanzato. Al suo rifiuto, deluso, torna al paese, dove la madre lo accoglie ben felice di fargli sposare una contadinotta, Maria Rosa. Artemio è sereno e felice, ma arriva Angela per dirgli che ora vuole accettare la sua proposta di fidanzamento e gli consegna una lettera delle Assicurazioni dove si dice che viene assunto. Ma Artemio ha ormai deciso: rimarrà in campagna e sposerà Maria Rosa.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information