1626 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Bianca (1984)

Torna indietro

Bianca (1984)



Regia/Director: Nanni Moretti
Soggetto/Subject: Nanni Moretti
Sceneggiatura/Screenplay: Nanni Moretti, Sandro Petraglia
Interpreti/Actors: Nanni Moretti (Michele Apicella), Laura Morante (Bianca), Dario Cantarelli (preside), Roberto Vezzosi (commissario), Remo Remotti (Siro Siri), Gianfelice Imparato ("Pioggia"), Claudio Bigagli (amico di Michele), Margherita Sestito (Marina), Enrica Maria Modugno (Aurora), Giovanni Buttafava (professore contestato), Giorgio Viterbo (professore di storia), Mario Monaci Toschi (Edo, il segretario della scuola), Matteo Fago (Matteo, Studente), Virginie Alexandre (Martine, la ragazza di Matteo), Mario Garriba (dirimpettaio di Michele), Giovanna De Luca (dirimpettaia di Michele), Luigi Moretti (psicologo della scuola), Nicola Di Pinto (poliziotto in borghese), Mauro Fabretti (altro poliziotto in borghese), Alberto Cracco, Vincenzo Salemme
Fotografia/Photography: Luciano Tovoli
Musica/Music: Franco Piersanti
Costumi/Costume Design: Lia Morandini
Scene/Scene Design: Giorgio Luppi, Marco Luppi
Suono/Sound: Franco Borni
Montaggio/Editing: Mirco Garrone
Produzione/Production: Faso Film, Reteitalia
Distribuzione/Distribution: C.I.D.I.F. Consorzio Italiano Distributori Indipend. Film
censura: 79636 del 17-02-1984
Altri titoli: Bianca
Trama: Michele, giovane professore di una scuola supermoderna, frequentata da studenti superstudiosi, circondato da dei vicini di casa al'apparenza cordiali e simpatici, tranne un anziano commissario che sospetta sempre su di lui, potrebbe considerarsi un arrivato. Ma non è così. Tutto ciò che gli sta intorno lo infastidisce, lo deprime. Arriva ad una conclusione: lo stare da soli è una condizione innaturale; bisogna trovarsi una donna. Dopo una serie di prove abbastanza desolanti è più solo di prima. Come un'apparizione arriva Bianca "la donna della sua vita". E' una sua collega. Tra incertezze e contraddizioni, dovute soprattutto al fatto che la donna vive con un altro, i due cominciano a frequentarsi. Sarà Bianca ad entrare nella vita di lui in quanto Michele si lascia andare solo nei momenti d'amore per poi ritornare subito nella sua solitudine. In seguito abbandona la donna. Tutto si complica quando i sospetti del commissario lo portano ad essere incriminato per omicidio. Per Michele sarebbe la fine se Bianca non intervenisse presentando un alibi in favore di lui.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information