1169 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Tu mi turbi (1983)

Torna indietro

Tu mi turbi (1983)



Regia/Director: Roberto Benigni
Soggetto/Subject: Roberto Benigni, Giuseppe Bertolucci
Sceneggiatura/Screenplay: Roberto Benigni, Giuseppe Bertolucci
Interpreti/Actors: Roberto Benigni (Benigno, il pastore), Roberto Benigni (Benigno), Roberto Benigni (Benigno), Roberto Benigni (Benigno), Roberto Benigni (Benigno), Carlo Monni (Giuseppe), Olimpia Carlisi (l'angelo), Giacomo Piperno (direttore della banca), Claudio Bigagli (il secondo bersagliere), Olimpia Carlisi (angelo custode), Nicoletta Braschi (Maria), Giacomo Piperno (dott. Diotaiuto), Giacomo Piperno (Diotaiuti, direttore di banca), Alessio Marconi (Gesù bambino), Giacomo Piperno (il cassiere), Nicoletta Braschi (Maria), Giacomo Piperno (venditore della casa), Claudio Bagagli (altro milite), Carlo Monni (Giuseppe), Alessio Marconi, Nicoletta Amodio, Mariangela D'Abbraccio, Germana Di Giannicola, Ennio Drovandi, Serena Grandi, Lavinia Grizi, Tamara Triffez
Fotografia/Photography: Luigi Verga
Musica/Music: Paolo Conte
Costumi/Costume Design: Nicoletta Ercole, Silvia Polidori
Scene/Scene Design: Sergio Luppi, Maurizia Narducci
Montaggio/Editing: Gabriella Cristiani
Suono/Sound: Remo Ugolinelli
Produzione/Production: Best International Films
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 78570 del 12-02-1983
Altri titoli: Tu me troubles, Durante Cristo, Angelo, In banca, I due militi
Trama: Il film è l'antologia di racconti comici e fantastici che hanno sempre come protagonista un giovane toscano stralunato e fintotonto alle prese con situazioni paradossali. Lo troviamo nei panni di uno stravagante pastore (episodio "durante Cristo") che ha smarrito tutte le sue pecore. Se le ritroverà all'alba dopo aver trascorso una notte magica con il bambino Gesù lasciato a lui in custodia da Giuseppe e Maria. Nell'episodio "cento milioni" è uno dei tanti che cercano casa. Dove reperire l'ingente somma senza alcuna referenza? Angela (nell'episodio "l'Angelo") si è infilata sotto le lenzuola mentre lui si sta svegliando da un sogno fantastico. Ella però ha le ali e non sono posticce. E' veramente un Angelo? Lo rivediamo ancora nell'episodio "Buch". E' uno dei bersaglieri alla tomba del Milite Ignoto. Costretti all'immobilità, nel gelo della notte parlano un po' di tutto in un dialogo paradossale.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information