2361 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Testa o croce (1982)

Torna indietro

Testa o croce (1982)



Regia/Director: Nanni Loy
Soggetto/Subject: Franco Ferrini, Enrico Oldoini, Franco Ferrini, Enrico Oldoini
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Ferrini, Enrico Oldoini, Renato Pozzetto, Franco Ferrini, Enrico Oldoini, Nino Manfredi, Nanni Loy, Nanni Loy
Interpreti/Actors: Renato Pozzetto (Don Remigio Reggioli), Nino Manfredi (Righetto detto il "beduino"), Mara Venier (Teresa Mainardi), Claudio Aliotti (Marco, il figlio), Giovanni Frezza (bambino), Ida Di Benedetto (Stefania), Mario Bernardi (don Anselmo), Paolo Stoppa (nonno Salvatore), Marco Cei (don Ugo), Leo Gullotta (Walter, amico di Righetto), Carlo Monti, Maurizio Micheli (dottore), Marina Casali, Daniela Giarretano (Maria), Franco Diogene (commendatore Mazzironi), Marina Casali (Marina)
Fotografia/Photography: Claudio Cirillo, Claudio Cirillo, Claudio Cirillo
Musica/Music: Carlo Rustichelli, Paolo Rustichelli
Costumi/Costume Design: Danda Ortona, Danda Ortona, Danda Ortona
Scene/Scene Design: Elena Ricci Poccetto, Umberto Turco
Montaggio/Editing: Franco Fraticelli, Franco Fraticelli, Franco Fraticelli
Suono/Sound: Edwin Roberto Forrest
Produzione/Production: Filmauro, Intercontinental Film Company
Distribuzione/Distribution: C.I.D.I.F. Consorzio Italiano Distributori Indipend. Film
censura: 78417 del 17-12-1982
Altri titoli: La pecorella smarrita, Il figlio del beduino
Trama: Il film si articola in due episodi: "La pecorella smarrita"; è la storia di un giovane prete di campagna che, a causa di una bottigliata in testa, ha perso la memoria. Alla continua ricerca della propria identità, il prete smemorato incontrerà l'amore al quale saprà però rinunciare una volta che con la memoria avrà recuperato la fede. "Il figlio del beduino"; racconta di un operaio asfaltista, virile e maschilista, che un giorno scopre che il figlio è un omosessuale. Per il padre è una tragedia che egli vive in un modo grottesco alla ricerca di medicine che non esistono. Tutto si risolverà per il meglio quando il padre scoprirà che il figlio è sensibile alle attenzioni amorose dell'amica con la quale, il vedovo, convive.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information